Serbia e Spagna, domini esagerati! Regno Unito e Francia sul filo di lana

Quarti di finale di Eurobasket Femminile: Svezia e Russia sonoramente eliminate, delusioni brucianti per Ungheria e Belgio
04.07.2019 22:59 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Sandrine Gruda
Sandrine Gruda

Dopo la delusione delle azzurre, eliminate agli ottavi, continua Eurobasket, con i quarti di finale.

Ungheria - Gran Bretagna 59-62
Grandi rimpianti per le magiare, che falliscono più volte la zampata del sorpasso nel finale, che arride alla selezione Britannica. Le ragazze della regina rischiano di vanificare un dominio costruito su larga parte della partita, grazie ai 29 di una scatenata Fagbenle. Le ungheresi portano tre giocatrici in doppia cifra, con la Turner a quota 11, ma non bastano per strappare l'accesso alle semifinali. 

Francia - Belgio 84-80
Seconda partita dal finale tirato di giornata: le transalpine prevalgono nel finale dopo aver cancellato il vantaggio della nazionale fiamminga. L'attacco di squadra delle belghe (ben 5 ragazze in doppia cifra, guidate dai 24 di Emma Meeseman) non può nulla davanti alla serata di grazia di Sandrine Gruda, inarrestabile con 33 punti e chiave di volta dell'attacco francese. 

Spagna - Russia 78-54
Dai finali tirati ai domini: le fiamme rosse dopo un solo minuto di gioco prendono il comando delle operazioni, e "vendicano" l'Italia schiantando la Russia in maniera netta e perentoria. La gara dura a malapena un quarto, con il secondo che vede la Spagna scavalcare la doppia cifra di vantaggio senza più guardarsi indietro. La Ndour guida i tabellini con i 24 punti, mentre nella Russia nessuna giocatrice raggiunge la doppia cifra. 

Serbia - Svezia 87-49
Dominio ancora più netto da parte della Serbia, che scappa via già con un 7-0 di parziale nei primi minuti. Poi, per le padrone di casa, comincia a piovere: 14/26 dalla distanza per le Serbe, che smontano ogni velleità di rimonta delle Svedesi, che oltre alla minore precisione offensiva pagano oltremodo dazio delle oltre 25 palle perse.