Avellino conferma Chappell, Pancotto a Cantù. Si muove la Effe?

L’ex Cantù e Brindisi annunciato ufficialmente dagli irpini, mentre in Brianza è fatta per il decano delle panchine. Obiettivo croato per la Fortitudo.
08.06.2019 16:46 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Avellino conferma Chappell, Pancotto a Cantù. Si muove la Effe?

È la Sidigas Avellino la grande protagonista del mercato di Serie A: nella giornata di oggi gli irpini hanno annunciato una nuova firma, quella dell’ex Cantù e Brindisi Jeremy Chappell, che arriva in Campania con un contratto annuale. Grande è la soddisfazione del dg Alberani: "Penso che Chappell incarni perfettamente lo spirito della squadra della prossima stagione: è un atleta che gioca al di là dei numeri e delle statistiche e che ha il solo obiettivo di vincere. Per lui non è importante quanti punti segna ma fare in modo che il rendimento dei compagni, e quindi della squadra, aumenti in maniera costante” ha detto “È un giocatore affamato che porterà ad Avellino una mentalità importante: potrà sicuramente essere un riferimento all’interno del gruppo, sia in campo che negli spogliatoi, e siamo molto contenti che abbia accolto positivamente la nostra proposta”.

Perso Chappell, in casa Brindisi si guarda alle possibili conferme. A tracciare gli obiettivi è il presidente Marino, a il Corriere del Mezzogiorno: “Banks e Zanelli sono sicuri di restare. Stiamo lavorando per le conferme di John Brown e Riccardo Moraschini” ha detto, fissando gli obiettivi per la prossima stagione “Partiremo per arrivare più velocemente a una salvezza tranquilla, poi capiremo come estendere gli obiettivi. In più potremmo prendere parte alla BCL, conquistata sul campo. Stiamo lavorando per trovare una copertura finanziaria ed accettare una sfida impegnativa ed esaltante”. Per Brindisi intanto c’è un’altra conferma da registrare, dopo quella di coach Vitucci: il direttore sportivo, dirigente dell’anno, Simone Giofrè ha rinnovato fino al 2022.

Obiettivo conferme anche per Varese, che in settimana ha annunciato il suo primo acquisto in LJ Peak. Il GM della Openjobmetis, infatti, ha rivelato a La Prealpina di aver sottoposto una nuova offerta a Tyler Cain, obiettivo numero uno per la nuova versione della squadra di Caja. Restando in Lombardia, è ormai confermato l’accordo tra Cesare Pancotto e l’Acqua San Bernardo Cantù, come rivelato da Sportando e La Provincia: per l’ex Montegranaro dovrebbe esserci un biennale, con il secondo anno in opzione. Potrebbe invece rivolgersi a una vecchia conoscenza del nostro basket la Fortitudo Bologna, anche per sostituire l’infortunato Fantinelli: Corriere di Bologna e Gazzetta dello Sport riportano di un interesse per Rok Stipcevic, in questa stagione al Rytas Vilnius. La Fortitudo però potrebbe perdere Carlos Delfino, come riportato dai media locali: l’offerta per l’argentino, che pareva prossimo alla conferma, sarebbe distante dalle richieste economiche e all’ex Torino sarebbero giunte nuove proposte da Serie A e Spagna, per permettergli di giocarsi le sue carte in chiave Tokyo 2020.