Bologna calda e Cerella torna d’attualità, colpo per l'Olympiacos

Le principali notizie di mercato di Serie A ed Eurolega
 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 883 volte
Bruno Cerella
Bruno Cerella

Si avvicinano le date dei raduni e l’inizio della preparazione delle squadre di Serie A, ma non manca ancora un po’ di mercato, anche se la maggior parte dei roster è stato completato. In primo piano c’è sempre la Virtus Bologna, alla ricerca del lungo per completarsi, dopo la rinuncia a Shane Lawal: i nomi per i bianconeri sono sempre gli stessi Colton Iverson e Joey Dorsey, con il primo che pare interessare maggiormente del secondo. Tuttavia, non sembra essere imminente la scelta e la società felsinea non ha fretta, ma vuole essere certa di effettuare l’innesto giusto.

Restando a Bologna, ma sulla sponda Fortitudo, pare tornato d’attualità l’interesse per Bruno Cerella. E’ quanto riportato dal sito Bologna Basket, secondo cui ci sono già stati degli incontri tra il club e l’agente del giocatore, che è in uscita da Milano, dopo l’arrivo di Cusin da quinto italiano. Vedremo se ci saranno sviluppi nei prossimi giorni, così come a Venezia, dove sembra sempre più vicina la separazione tra l’Umana e Julyvan Stone. Difficilmente il giocatore si presenterà il 20 agosto al raduno dei campioni d’Italia, per restare negli Stati Uniti vicino al padre malato e con quell’offerta di Charlotte che lo tenta. Jenkins e Garino i possibili sostituti, per Il Gazzettino. Passando a Torino, la società piemontese ha salutato Mirza Alibegovic ufficialmente ed ora il giocatore verrà annunciato da Capo d'Orlando.

Dall’Italia all’Europa, dove è arrivato un colpo di primo piano: l’Olympiacos Pireo ha messo sotto contratto Hollis Thompson. La guardia/ala di 2.03 ha firmato l’accordo per la prossima stagione, dopo aver vissuto la maggior parte della carriera in NBA, con la maglia di Philadelphia. Passando alla Spagna, il Baskonia ha firmato per 7 anni il giovanissimo prospetto Miguel Gonzalez (guardia, classe 1999) e sta trattando con Jordan McRae per il ruolo di guardia titolare. Mentre in casa Real Madrid si valuta la situazione, dopo il grave infortunio a Llull.