Doppio colpo per la Segafredo e per Cantù; Evans-Sassari, ci siamo

Le ultime notizie di basketmercato: raffiche di ufficialità per Virtus Bologna, Cantù, Sassari e Brindisi; In Eurolega si muovono Maccabi e Valencia
23.07.2019 18:11 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Doppio colpo per la Segafredo e per Cantù; Evans-Sassari, ci siamo

Dopo i rumors, in casa Virtus Bologna sono arrivate tre conferme: le ufficialità di Julian Gamble, di Vince Hunter, e l'addio di Dejan Kravic. In Sardegna, Sassari ha messo nero su bianco il colpo Dwayne Evans. Ala atipica, atleta rapido e dinamico, dalla doppia dimensione, a dispetto della sua stazza è capace di giocare sia in post basso che fronte a canestro e difendere su almeno tre ruoli. Un innesto importante per coach Pozzecco, che porterà nel reparto ulteriore atletismo e presenza a rimbalzo. Reduce da una ottima stagione ad Ulm, ha disputato le Final Four di Champions nel 2018 a Riesen: un curriculum europeo che tornerà utile alla Dinamo. 
A sud, Brindisi annuncia l'accordo con Darius Thompson, che contro Sassari ha giocato la scorsa stagione. Miglior realizzatore del campionato olandese con 18.9 punti a partita tirando con il 40% da 3, il 54% da 2 e l’82% ai liberi con 5.3 assist e 4.1 rimbalzi di media, Thompson ha alzato l'MVP sia del camponato che della coppa dei Paesi Bassi. Il Play-Guardia ha firmato un annuale con opzione: "Darius è un ragazzo che ha sposato immediatamente il nostro progetto – spiega il Direttore Sportivo Simone Giofrè – e la vetrina che Brindisi potrà offrirgli. Siamo rimasti subito colpiti dalla sua grande determinazione e voglia di continuare nel suo percorsa di crescita".
Thompson sostituirà Wes Clark, accasatosi a Cantù. Ufficiale, insieme all'ingaggio dell'ex Brindisi, anche la partnership dei Brianzoli con Enerxenia

Ultimi botti di mercato nei campionati esteri: l'Olympiacos ha ufficializzato l'ex Olimpia Mindaugas Kuzminkas (biennale), il Valencia ha preso Vanja Marinkovic dal Partizan Belgrado (biennale con opzione per il terzo anno) ed il Maccabi Tel Aviv ufficializza l'accordo con Elijah Bryant