Torino, poker USA in arrivo? Si muove Trieste, Varese su Bertone

Le ultime notizie di Basketmercato
13.07.2018 13:12 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:   articolo letto 498 volte
Torino, poker USA in arrivo? Si muove Trieste, Varese su Bertone

Sembra che un acquisto tiri l’altro, per la Fiat Torino: dopo l’ufficialità dello sbarco in Italia di Royce White, i piemontesi sarebbero vicini a un poker di colpi Made in USA.

Sportando infatti riporta di trattative prossime alla conclusione con James Michael McAdoo, due volte campione NBA con i Golden State Warriors e parente di Bob McAdoo; Tony Carr, prodotto di Penn State scelto alla 51 dell’ultimo draft dai New Orleans Pelicans; Tra Holder, altro rookie proveniente stavolta da Arizona State e infine Tekele Cotton, fermo per infortunio nella stagione appena conclusasi e visto nel 2016-17 in Germania con la maglia del Ludwigsburg. Qualora queste trattative dovessero andare in porto, la squadra di Larry Brown avrebbe virtualmente completato il suo parco stranieri, con il passaporto italiano di Carlos Delfino che consentirebbe margine di manovra per un ulteriore straniero a roster. 

Un annuncio ufficiale è arrivato da Brindisi: il club pugliese ha messo sotto contratto Riccardo Moraschini, esterno 27enne di 194 cm per 99 kg dalla grande esperienza nel campionato italiano in grado di ricoprire i ruoli di guardia e ala piccola, proveniente da Mantova. Anche la neopromossa Alma Trieste è molto attiva nelle ultime ore di mercato: ufficializzato l’ex Casale Monferrato Jamarr Sanders e confermato l’addio a Javonte Green, secondo quanto riportato da Il Piccolo sarebbe vicina la conferma di Laurence Bowers, protagonista del ritorno in A. E' però Hrvoje Peric il nome più caldo: è arrivato il comunicato ufficiale per il biennale dell'ex giocatore di Venezia. Un colpo molto importante per i giuliani. 

Si dà un gran da fare anche Varese, il club lombardo ha annunciato l'arrivo di Thomas Scrubb (proveniente da Avellino con un contratto annuale) e cerca sempre i puntelli per completare il roster. Il nome odierno è quello di Pablo Bertone, che ancora pare essere in trattativa con Pesaro per il rinnovo del contratto. La Prealpina infatti riporta di una offerta recapitata all’italo-argentino che ha ben impressionato nella scorsa stagione, che quindi sarebbe il sesto straniero della squadra di Caja: in caso di mancato accordo, Varese potrebbe sondare il terreno degli stranieri visti nella scorsa stagione in A2. Ufficiale, infine, l’acquisto di Patrik Auda a Pistoia.