Dall’NBA all’Europa (e viceversa): guida ai colpi attraverso l’oceano

Veloce guida a chi ha attraversato l’oceano questa estate
12.08.2018 18:46 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 280 volte
Dall’NBA all’Europa (e viceversa): guida ai colpi attraverso l’oceano

Estate piena di movimenti attraverso l’Atlantico quella 2018. Dal campionato italiano all’élite della Eastern Conference: è il caso di Norvel Pelle, da Torino a Philadelphia, mentre in Italia si accasa Julyan Stone, dai Chicago Bulls.

Doppio colpo dall’America all’Europa per CSKA e Fenerbahce: i russi hanno firmato Joel Bolomboy (dagli Utah Jazz) ed Alec Peters (da Phoenix), mentre i turchi hanno arruolato Tyler Ennis e Jeoffrey Lauvergne (dai Lakers e dagli Spurs). Altro arrivo in Turchia è Shane Larkin, che lascia i Boston Celtics per l’Efes, mentre segue il percorso inverso Brad Wanamaker, dal Fenerbahce ai biancoverdi, mentre James Nunnally, ex Avellino, lascia la Istanbul giallonera per Minnesota.

Dal caldo sole della Florida al freddo di Mosca, Jordan Mickey avrà comunque al Khimki più minuti rispetto a Miami. Torna in Europa Georgios Papagiannis, dopo una sfortunata esperienza oltreoceano, il greco giocherà al Panathinaikos. Charlotte, dopo aver draftato l’ex Orlandina Arnoldas Kulboka (che tuttavia tornerà al Bamberg), saluta Johnny O’Bryant, diretto al Maccabi. Last but not least, ovviamente, Luka Doncic, MVP della scorsa Eurolega al Real Madrid e scelta numero 5 dello scorso Draft, e nuovo giocatore dei Dallas Mavericks.