Tutti odiano Nikola Kalinic... ma si tratta di quello sbagliato!

Disavventura a causa di una omonimia per il giocatore serbo
09.08.2018 21:39 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 352 volte
Tutti odiano Nikola Kalinic... ma si tratta di quello sbagliato!

I mondi del calcio e della pallacanestro non sono estranei alle vicendevoli contaminazioni. Il legame tra i due mondi è noto, specie ad alti livelli, con calciatori come Griezmann dell’Atletico Madrid vestito a Carnevale come un Harlem Globe-trotter, o con cestisti appassionati al calcio (come Joel Embiid). Ha fatto anche notizia la sfida di Zlatan Ibrahimovic a Lebron James, vicini di casa a Los Angeles.

In questi giorni, tuttavia, i due mondi sono venuti a contatto per caso, per via di una... omonimia. Il calciatore croato Nikola Kalinic, decisamente inviso ai suoi tifosi (per usare un eufemismo), è stato insultato su Twitter in virtù di un suo possibile trasferimento, con i tifosi del Milan che ne “auguravano” la partenza. Tuttavia, l’attaccante non ha Twitter: ne consegue che il bersaglio delle invettive milaniste è stato si Nikola Kalinic, ma l’ala serba del Fenerbahce!

L’ala tuttavia l’ha presa con filosofia e umorismo all’inizio: già il 19 luglio consigliava alla gente, ridendo, di utilizzare Google; ieri, probabilmente stizzito dall’aumento di interazioni non volute, ha dichiarato di non essere un giocatore di calcio; infine, con l’ufficializzazione del trasferimento del croato all’Atletico Madrid, è tornato all’ironia, dichiarando di essere in realtà il calciatore, suggerendo alla gente di seguirlo sul social network.