Bologna e Venezia aspettano le rivali, urna ok per Varese e Sassari

Sono rimaste quattro le squadre italiane impegnate nelle competizioni Fiba
07.02.2019 14:02 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Bologna e Venezia aspettano le rivali, urna ok per Varese e Sassari

Finite le fasi a gironi di Champions League ed Europe Cup, è tempo di sorteggi per le due competizioni Fiba, per la fase ad eliminazione diretta. Sassari e Varese conoscono già le loro rivali negli ottavi di finale della seconda coppa ed il sorteggio è stato buono per entrambe. Il Banco di Sardegna, vincitore del proprio girone, affronterà gli olandesi dello ZZ Leiden, non propriamente una corazzata. La rivale dei sardi ha chiuso il precedente raggruppamento al terzo posto, con quattro vittorie e due sconfitte, alle spalle di Avtodor Saratov e Bakken Bears.

Anche all’Openjobmetis ha sorriso l’urna: i lombardi se la vedranno con i kosovari dello Z Mobile Prishtina, una squadra ampiamente alla portata della formazione di Caja. Come per il Leiden, anche l’avversaria di Varese ha chiuso al terzo posto il proprio girone, con un identico bilancio di quattro vittorie e due sconfitte. Entrambe le formazioni italiane giocheranno l’andata in trasferta mercoledì 6 marzo, mentre sette giorni più tardi saranno loro ad ospitare la gara di ritorno. Le nostre rappresentanti sono da due lati diversi del tabellone, quindi si potranno affrontare solamente in finale. 

Segafredo Bologna ed Umana Venezia, invece, dovranno attendere fino a domani all’ora di pranzo per conoscere chi affronteranno negli ottavi di finale (andata 5-6/3, ritorno 12-13/3). Entrambe giocheranno la gara di ritorno in casa, mentre sono state annunciate le possibili avversarie delle due italiane. I felsinei si troveranno di fronte una tra Le Mans (Francia), Paok Salonicco (Grecia) o Anversa (Belgio), mentre la formazione di De Raffaele troverà nell’urna Nizhny Novgorod (Russia), Bamberg (Germania) o Neptunas Klaipeda (Lituania). Rivali da non sottovalutare.