Brindisi, maratona eroica ma non vincente a Saragozza: sconfitta al 2OT

I risultati della gara di Basketball champions League: Brindisi rimonta, porta la gara al doppio supplementare, ma viene sconfitta
04.12.2019 22:37 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Brindisi, maratona eroica ma non vincente a Saragozza: sconfitta al 2OT

Casademont Saragozza - HappyCasa Brindisi 96-93 dopo due tempi supplementari

Gara al cardiopalma in Spagna, decisa solo dopo i tempi supplementari. Al secondo overtime Brindisi cede, dopo una rimonta epica piena di episodi, infortuni e problemi di falli. 

Brindisi, dopo un incoraggiante inizio, scivola subito sotto anche di 15 lunghezze, subendo i colpi dei rossi padroni di casa. La squadra di Vitucci trova però il modo di rientrare in partita, raggiungendo la parità prima e dopo l'intervallo. Nel terzo quarto gli Iberici trovano nuovamente il +9, ma Brindisi trova la rimonta nel quarto quarto, coronata dalla penetrazione di Zanelli, acciaccato durante la partita. Nel primo supplementare, Zaragozza trova la parità, mentre la Happy Casa perde Kelvin Martin per infortunio, Gaspardo e Brown per falli. Nel secondo supplementare, gli spagnoli sembrano più freschi e sembrano vicini a chiuderla arrivando al +7, ma Tyler Stone sale in cattedra e riporta i suoi sotto di solo una lunghezza. Il finale è confuso, con un antisportivo contro Brindisi non concretizzato da San Miguel porta alla rimessa a dieci secondi dalla fine che vede la Casademont vicina a perdere la palla, ma alla fine i liberi di Ennis decidono la contesa: la preghiera finale di Thompson non sfiora neanche il ferro. 

Stoica la partita di Tyler Stone, MVP della gara con 27 punti, seguito dai 13 di Zanelli, i 12 di Brown ed i 10 di Thompson, Iannuzzi e Martin. Per Saragozza ci sono i 21 di Ennis ed i 16 di Brussino