Manresa passa al PalaSerradimigni, sconfitta per la Dinamo Sassari

Questa sera, al PalaSerradimigni, è andata in scena la sfida tra i sardi della Dinamo Sassari e gli spagnoli del Manresa.
03.12.2019 22:22 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Manresa passa al PalaSerradimigni, sconfitta per la Dinamo Sassari

Dinamo Sassari-Manresa 73-74. Una sconfitta, casalinga, in Champions League per la Dinamo Sassari che è stata battuta dal Manresa con il punteggio di 73-74. Nel primo quarto la partita è stata molto equilibrata, a metà dei primi 10' però è arrivato il primo strappo a favore degli ospiti che sul 13-6 hanno raggiunto i 7 punti di vantaggio. Dopo il primo segmento di gara, però, i sardi sono riusciti a portarlo a casa, andando al riposo sul risultato di 18-17. Nel secondo quarto, poi, la trama non è cambiata ma i ragazzi di Pozzecco sono riusciti a mettere un po' di distanza tra sè e gli avversari, andando all'intervallo lungo con un vantaggio di 5 punti, sul 37-32. Nel terzo quarto i catalani hanno cercato di rimanere attaccati agli avversari, senza lasciare scappare i sardi, e sono riusciti a riagganciare il pareggio sul punteggio di 52-52. Al 30' il risultato era di 54-54, con gli spagnoli che si sono presentati in vantaggio agli ultimi 10' grazie al parziale di 17-22 nel terzo quarto. L'ultimo quarto è stato combattuto ma ha regalato, grazie al parziale di 19-20, la vittoria agli spagnoli.

Per i padroni di casa il migliore è stato Dwayne Evans che ha messo a referto 24 punti, con un ottimo 9/12 dal campo che lo ha reso il più pericoloso tra i suoi. Per il Manresa, invece, il migliore è stato Ryan Toolson che ha messo a segno, anche lui, 24 punti con un 4/8 da tre punti.
Dinamo Sassari: Evans 24, Pierre 11, Jerrells 10, Bilan 9, McLean 7.
Manresa: Toolson 24, Kravish e Vaulet 10, Mitrovic 8.