Riparte l’Eurocup: le prime partite sognando il posto in Eurolega

Non solo Torino, Trento e Brescia: le squadre più interessanti della seconda manifestazione continentale.
01.10.2018 21:12 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:   articolo letto 194 volte
Riparte l’Eurocup: le prime partite sognando il posto in Eurolega

Prenderà il via domani pomeriggio, con il match tra Lietuvos Rytas Vilnius e Unicaja Malaga, l’edizione 2018-19 dell’Eurocup, la sedicesima assoluta, che si candida ad essere la più spettacolare di sempre. Un parterre di grande livello, con la presenza di tre squadre reduci dall’ultima Eurolega come Stella Rossa, Valencia e la stessa Malaga, oltre al Lokomotiv Kuban che da finalista in carica va a caccia di quel titolo sfuggito nella scorsa stagione nonostante 20 vittorie nelle prime 20 partite (le ultime contro la Grissin Bon Reggio Emilia in semifinale).

Tre, invece, le debuttanti assolute: i campioni di Montenegro del Mornar Bar, che nella scorsa stagione hanno partecipato alla FIBA Europe Cup; i francesi del Monaco, finalisti dell’ultima Champions League; e la nostra Germani Brescia, che proprio contro i francesi debutterà mercoledì sera (ore 20:30).

Debutto nella serata del 3 ottobre anche per le altre due italiane presenti nella competizione: i vice campioni d’Italia di Trento riceveranno (ore 20:30) il Partizan Belgrado, mentre la Fiat Torino di Larry Brown sarà di scena (alle 17:00 ore italiane) sul parquet di Francoforte, assente nella competizione dal 2012.

Tra i match più interessanti della prima giornata ci sono anche le sfide tra Alba Berlino (arrivati a una sola gara dalla qualificazione in Eurolega) e Tofas Bursa e tra Valencia e ASVEL Villeurbanne (che nella prossima stagione disputerà l’Eurolega). Il Lokomotiv partirà dal campo dell’Asseco Gdynia, mentre la Stella Rossa riceverà i tedeschi dell’Ulm, habitué della competizione. Come già per l’anno scorso, i match di Eurocup saranno visibili su Eurosport Player.