Valencia per 15: Berlino resiste un tempo, agli spagnoli gara 1 di finale

Convincente successo iberico in Gara 1 di finale di Eurocup.
09.04.2019 22:21 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Valencia per 15: Berlino resiste un tempo, agli spagnoli gara 1 di finale

Bella e convincente vittoria in Gara 1 di finale di Eurocup per Valencia, che doma l’Alba Berlino per 89-75 e si porta a una vittoria dallo storico quarto trionfo nella competizione e dal ritorno in Eurolega. Il successo nel primo atto della finale remake del 2010 è il quindicesimo consecutivo in Europa per gli spagnoli, che restano imbattuti in casa in questa stagione e portano a casa il match facendo più male possibile alla squadra tedesca nei suoi punti di forza: a rimbalzo (40, di cui 14 offensivi, a 22) e nel gioco interno (solo 16/37 da 2 per l’Alba, contro il 23/36 valenciano).

La sfida in avvio è equilibrata: Sikma e Clifford rispondono colpo su colpo a un ispirato Will Thomas, mentre è una tripla dell’omonimo Matt a firmare il +7 spagnolo al 10’. Valencia tocca anche il +10 in avvio di 2° quarto, ma gli ospiti sono in serata nel tiro da 3 (ben 7 triple nel primo tempo) ed è il primo sussulto di San Emeterio a tenere Valencia avanti all’intervallo lungo (41-38). In avvio di ripresa Berlino aggancia con un ottimo Siva, ma gli spagnoli decidono di mettere le marce alte e spaccano la partita con un break di 14-0: al 30’ è +18 e partita in ghiaccio. L’Alba ha un sussulto e apre il 4° periodo con un 9-0 per tornare a -9, ma Will Thomas e Dubljevic interrompono il digiuno iberico ed è Van Rossom a chiudere i conti col gioco da tre punti del +15 a 2’27” dalla sirena.

Valencia: Will Thomas 22 (10/15 fg), Matt Thomas 16 (4/5 3pt), Van Rossom 15 (5/10 fg, 7 assist), San Emeterio 11 (3/6 fg)
Berlino: Siva 17 (5/6 3pt, 7 assist), Hermannsson 16 (6/9 fg).
Parziali quarti: 20-13, 21-25, 30-15, 18-22