Caduta clamorosa del Fenerbahce, vincono Maccabi e Real

Questa sera è iniziata la 15esima giornata della regular season di Eurolega, secondo impegno settimanale per le varie squadre.
19.12.2019 22:40 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Caduta clamorosa del Fenerbahce, vincono Maccabi e Real

Fenerbahce-Zenit San Pietroburgo 81-84. Sconfitta inattesa per il Fenerbahce, tra le mura amiche, contro i russi dello Zenit San Pietroburgo con il punteggio di 81-84. Nel primo quarto i turchi avevano iniziato la partita con il piglio giusto, nonostante non riuscissero ad andare in fuga, terminando i primi 10' con il parziale di 22-18. Nel secondo quarto ha regnato l'equilibrio, con la squadra di Obradovic che ha guadagnato soltanto un punto, andando all'intervallo lungo con il vantaggio di tre punti. Il break che ha deciso l'incontro, però, è arrivato nel terzo quarto, con i russi che hanno pareggiato, e superato, grazie al parziale di 22-16. Negli ultimi 10', poi, oltre a resistere agli attacchi turchi, lo Zenit San Pietroburgo ha aumentato il bottino, difendendo una vittoria arrivata a sorpresa.
Fenerbahce: Lauvergne 18, Kalinic 16, Sloukas 13, De Colo e Datome 9.
Zenit San Pietroburgo: Ponitka 16, Ayon e Albicy 12, Voronov 11, Abromaitis 10.

Maccabi Tel Aviv-Panathinaikos 88-79. Vittoria casalinga per il Maccabi Tel Aviv che ha avuto la meglio del Panathinaikos, con il punteggio di 88-79. La partita di Tel Aviv è iniziata con un parziale clamoroso degli ospiti, che dopo 10' si sono trovati in vantaggio per 13-29. Nel secondo quarto, però, i padroni di casa hanno iniziato la loro gara, in maniera importante, riavvicinandosi agli avversari con il 30-17 che è valso il -3 al riposo lungo. Il terzo quarto è stato equilibrato, 22-23 per il Pana, e ha permesso ai greci di rosicchiare ancora un punto agli avversari. Nell'ultimo quarto, però, Wilbekin ha preso in mano la squadra e con un parziale di 23-10, gli israeliani, sono riusciti a conquistare una grande vittoria, in rimonta.
Maccabi Tel Aviv: Wilbekin 23, Dorsey 16, Hunter 15, Bryant 9, Acy 8.
Panathinaikos: Thomas 24, Papapetrou 17, Calathes 8, Papagiannis e Fredette 7.

Baskonia-Real Madrid 55-77. Vittoria esterna del Real Madrid, nel derby spagnolo, contro il Baskonia con il punteggio di 55-77. La partita è stata dominata, dalla palla a due fino alla sirena, dai ragazzi di Pablo Laso che non hanno lasciato spazio agli avversari del Baskonia per esprimersi. All'intervallo lungo il vantaggio degli ospiti era di 16 punti, con il punteggio di 29-45. Nel terzo quarto i padroni di casa hanno provato ad accorciare il risultato, con il parziale di 15-12. Nell'ultimo quarto, però, il Real Madrid ha aumentato il vantaggio in maniera sensibile, andando a legittimare la vittoria già creata nei quarti precedenti.
Baskonia: Shields 14, Shengelia 10, Fall 8, Diop e Vildoza 6, Henry 5.
Real Madrid: Mickey 15, Fernandez 12, Causeur 9, Randolph, Laprovittola e Deck 8.