Dixon manda il Fener alle Final Four, si spegne il sogno dello Zalgiris

Non c'è quasi mai partita alla Zalgirio Arena, i turchi chiudono la serie sul 3-1
25.04.2019 20:46 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Dixon manda il Fener alle Final Four, si spegne il sogno dello Zalgiris

Il Fenerbahce Istanbul fa pokerissimo e conquista la quinta Final Four consecutiva. Troppo superiori i turchi per uno Zalgiris Kaunas mai domo, ma mai in grado di mettere seriamente a rischio il successo (99-82) in gara 4 ed il 3-1 nella serie. I gialloblu scappano sin dai primi minuti, trascinati da uno stellare Bobby Dixon (o Ali Muhammad), 25 punti con 9/10 dal campo, e dalla solita sapiente regia di Sloukas (15 e 10 assist), mentre i lituani ci provano a più riprese (Davies 25) tornando però al massimo a -4. L’ennesimo traguardo del Fener vale anche un po’ di Italia a metà del mese di maggio Vitoria, con Datome e Melli sicuramente protagonisti.

La squadra di Obradovic fa subito capire l’aria che tira alla Zalgirio Arena, piazzando un 7-0 dopo 2’ e costringendo Jasikevicius ad un immediato timeout. L’onda turca non si ferma, con l’americano subito grande protagonista, salendo fino al +17 e rispettando in pieno un piano partita, in cui l’obiettivo è chiudere l’area e ‘giocare’ sulle difficoltà dei lituani nel tiro dall’arco in questa serie. Tuttavia, con i liberi e con qualche buona giocata della coppia Davies-Wolters, i padroni di casa riescono a non crollare e sono (quasi in maniera insperata) a -8 (41-49) all’intervallo lungo, nonostante il clamoroso 18/25 dal campo degli avversari.

Lo Zalgiris arriva addirittura a -4 in avvio di ripresa, con una maggiore energia messa su parquet, ma ci pensa subito Dixon a rimettere la doppia cifra di vantaggio tra le due squadre, prima di sfruttare il tecnico al coach lituano con quattro punti in fila di uno Sloukas perfetto in regia, con cui gli ospiti tornano a +16 (56-72 al 28’). I padroni di casa non mollano e dimezzano lo svantaggio in avvio di ultimo periodo, però il Fenerbahce è sempre in controllo e la doppia tripla in serie di Guduric vale il +20, mettendo con anticipo la parola fine al match ed alla serie. I turchi volano nuovamente alle Final Four, dove arriveranno da favoriti, per i lituani i meritatissimi applausi del proprio pubblico.