Eurolega, dal 2020-2021 si cambia: dentro più WC e le finaliste Eurocup

Cambia l’accesso alla principale competizione europea: via l’accesso da alcune singole leghe specifiche e il limite di squadre per nazione.
11.07.2019 18:02 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Eurolega, dal 2020-2021 si cambia: dentro più WC e le finaliste Eurocup

Nell’attesa del calendario della prossima stagione, il board degli shareholders dell’ECA ha trovato l’accordo per alcune importanti novità che entreranno in vigore dall’Eurolega 2020-21, la seconda a 18 squadre dopo quella del prossimo anno. Novità che però avranno direttamente effetto anche sulla prossima stagione, che è quindi ufficialmente iniziata.

Alla presenza degli undici licensed clubs (CSKA, Real, Barcellona, Baskonia, Fenerbahce, Efes, Olympiacos, Panathinaikos, Maccabi, Zalgiris e Milano) si affiancherà quella delle due associated wild cards (ASVEL Villeurbanne e Bayern Monaco, le cui wild card scadranno a giugno 2021). Il cambio riguarda gli altri cinque club ammessi: due posti andranno alle finaliste di Eurocup (e non soltanto alla squadra campione, come avvenuto fino a quest’anno) e tre a “associated annual wild cards” che ruoteranno ogni anno, con un posto che avrà la priorità per un club di Lega Adriatica, l’unico dei principali campionati europei a non avere un club licensed o associated.

Oltre a queste novità, da segnalare anche l’abolizione del limite (quattro) di club per nazione, che quest’estate ha portato all’invito per lo Zenit San Pietroburgo dopo la vittoria di Valencia in Eurocup, e una sorta di criterio meritocratico proprio per i club provenienti dalla seconda competizione ECA: se la migliore delle qualificate dall’Eurocup dovesse qualificarsi ai Playoff di Eurolega nella stagione successiva, questa manterrebbe il suo posto in Eurolega anche nella stagione successiva. La regola entra immediatamente in vigore, e nella prossima stagione si applicherà al cammino di Valencia e Alba Berlino: qualora la migliore delle due dovesse qualificarsi ai playoff, manterrà il posto anche nell’Eurolega 2020-21, con l’Eurocup che qualificherà soltanto la sua vincitrice.

Le partecipanti all’Eurolega 2020/21:
CSKA Mosca
Real Madrid
Barcellona
Baskonia
Fenerbahce Istanbul
Efes Istanbul
Panathinaikos
Olympiacos
MILANO
Maccabi Tel Aviv
Zalgiris Kaunas
Asvel Villeurbanne
Bayern Monaco
Vincitrice Eurocup 2019/20
Finalista Eurocup 2019/20 (o la migliore piazzata tra Valencia e Alba Berlino se qualificata ai Playoff Eurolega 2019/20)
Wild Card annuale (priorità a un club di Lega Adriatica)
Wild Card annuale
Wild Card annuale