Il Pana cade ancora, l'Efes facile sulla Stella Rossa, sorpresa ASVEL

I risultati delle altre partite di Eurolega: vittorie casalinghe per Khimki ed Efes, mentre l'Asvel sorprende il Baskonia
29.10.2019 23:00 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Il Pana cade ancora, l'Efes facile sulla Stella Rossa, sorpresa ASVEL

I risultati della serata di Eurolega, dopo la vittoria di Milano a Berlino. ( CRONACA - PAGELLE - POST PARTITA )

Khimki Mosca - Panathinaikos Atene 103-86
Quarta vittoria per i Russi il Panathinaikos Atene, che cade per la terza volta in stagione. Partita in equilibrio per 30 minuti, fino al 10-2 di parziale firmato dai padroni di casa, a cui segue il 16-4 che chiude definitivamente i conti. Sei uomini in doppia cifra per il Khimki, guidati dai 26 punti di Shved. Le quindici triple di squadra della compagine moscovita (insieme ai 45 rimbalzi) permettono di compensare le 17 palle perse, mentre per i padroni di casa non bastano i 16 punti di Jimmer Fredette, colpiti anche dalla minore produzione offensiva di Calathes, fermo a soli 3 assist nella ripresa. Da notare anche la difesa dei gialloblu, che passa dai 55 punti concessi nel primo tempo ai 31 nel secondo. 

Anadolu Efes Istanbul - Stella Rossa Belgrado 85-70
I 26 punti di Micic spingono l'Efes alla quarta vittoria consecutiva, mentre la Stella Rossa rimane sul fondo della classifica con una sola vittoria in 5 gare. I Serbi erano riusciti a rimettere in piedi la gara, con un parziale di 20-2, ma il break dei turchi in apertura di primo quarto ha indirizzato la gara. Abissale anche la differenza sul tiro dietro l'arco, con le percentuali dei padroni di casa che doppiano quelle degli ospiti. Sugli scudi, per i serbi, Lorenzo Brown, autore di 18 punti. 

LDLC ASVEL Villeurbanne - Kirolbet Baskonia Vitoria-Gasteiz 66-63
Sorpresa in Francia, con i baschi che cadono a Villeurbanne. In una partita molto fisica e molto ben difesa, la differenza la fanno i 16 di Jekiri, che rivaleggia con i 17 di Shengelia. La tripla di Vildoza non va, mentre il nostro Achille Polonara segna un solo tiro libero in 10 minuti, con 3 rimbalzi, un assist ed una palla persa. Gli ospiti, dopo aver guidato a corta distanza per tutta la gara nel punteggio, si trovano sotto nel quarto quarto.