Il Panathinaikos verso l’addio all’Eurolega, 18 squadre dal 2019/20

E' rottura totale tra il club greco e la competizione di Bertomeu
12.04.2018 16:41 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 2308 volte
© foto di Alessia Doniselli
Il Panathinaikos verso l’addio all’Eurolega, 18 squadre dal 2019/20

Il Panathinaikos Atene lascia l’Eurolega. O almeno questa appare l'intenzione attuale del club ellenico. La guerra tra il proprietario della società greca Dimitris Giannakopoulos e la massima competizione continentale è arrivata ad un punto di rottura, a quanto pare definitiva, nel corso dell’assemblea dei club a Madrid. Il numero uno dei Greens, dopo aver ricevuto un no dagli altri club alla richiesta di cancellazione della lunga squalifica, ha lasciato la riunione prima della sua conclusione ed ha postato su Instagram una foto col logo della Fiba con questo messaggio: “Il Panathinaikos sta tornando dove il basket sarebbe dovuto sempre restare”.  

Una nota inequivocabile, con l’intenzione del club greco di tornare alle competizioni Fiba, in particolare alla Champions League, a partire dalla prossima stagione. Dunque, se non ci saranno cambiamenti nel corso delle prossime settimane, il Panathinaikos disputerà le ultime gare di Eurolega in questa stagione: nei playoff contro il Real Madrid e, se supererà il turno, alle Final Four di Belgrado. Non è la prima volta che accade: quando è nata l’Eurolega, i greens entrarono solamente nel secondo anno, disputando la SuproLeague Fiba nella stagione 2000/01.

Questo è stato il tema più caldo della riunione di Madrid, ma sono stati discussi altri punti importanti, tra cui quello dell’allargamento della competizione. L’aumento delle squadre da 16 a 18 è stato approvato, ma a partire dalla stagione 2019/20 e, quindi, il prossimo anno la competizione avrà la stessa formula degli ultimi due anni, con la stagione regolare di 30 giornate. A proposito dell’allargamento, saranno Germania e Francia a beneficiarne: in particolare, verrà assegnata una wild card al Bayern Monaco, mentre la seconda potrebbe andare al Villeurbanne.