L’Eurolega 2019/20 è quasi al completo, manca solo l’ultima scelta

Definito il quadro delle partecipanti alla prossima edizione della massima competizione continentale
10.06.2019 14:58 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
L’Eurolega 2019/20 è quasi al completo, manca solo l’ultima scelta

I campionati sono ormai quasi tutti giunti all’atto finale e si è così completato il quadro delle partecipanti all’Eurolega 2019/20, la prima a 18 squadre. Dopo il Khimki Mosca, l’ultima formazione ad essersi aggiunta alla lista è l’Alba Berlino: la squadra tedesca si è qualificata per la finale ed ha, dunque, strappato il pass ufficiale per la massima competizione continentale. Si tratta di un ritorno per la compagine berlinese, dove il prossimo anno potrebbe giocare anche Amedeo Della Valle. Ora resta solamente un posto da assegnare per chiudere definitivamente il cerchio.

Si tratta della wild card, visto che non possono esserci cinque squadre spagnole: con l’Alba qualificata di diritto, sembra ormai essere una corsa a due per ottenerla tra Partizan Belgrado ed Unics Kazan. Da una parte la tradizione del basket serbo, con un caldissimo derby contro la Stella Rossa (già sicura del posto), dall’altra una compagine ricca ed in crescita costante. I bianconeri serbi paiono essere favoriti per questa assegnazione, ma servirà attendere il prossimo board dell’Eurolega per conoscere ufficialmente chi sarà la partecipante numero 18 all’Eurolega.

L’elenco delle partecipanti:
Anadolu Efes, Fenerbahçe, Baskonia, Barcellona, Real Madrid, Valencia, Olympiakos, Panathinaikos, Cska, Khimki, Maccabi, Milano, Zalgiris, Bayern, Alba, Asvel e Stella Rossa.