È grande Sassari in Turchia: +19 sul Pinar. Ok anche Varese in Belgio

Successo per le italiane nei quarti d’andata in FIBA Europe Cup.
20.03.2019 20:52 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
È grande Sassari in Turchia: +19 sul Pinar. Ok anche Varese in Belgio

Pinar Karsiyaka - Banco di Sardegna Sassari 68-87
Bella vittoria in Turchia per la Dinamo Sassari di Gianmarco Pozzecco, che chiude l’andata della sfida contro il temibile Pinar Karsiyaka con un +19 che lascia ben sperare in vista del ritorno: fra sette giorni i sardi avranno l’occasione di conquistare la prima semifinale europea della loro storia. In terra turca Sassari conduce per tutti i 40’, anche se la partita è in equilibrio per i primi tre quarti: a indirizzare definitivamente l’inerzia del match è un parziale di 10-0 che porta la Dinamo sul +19, con il Pinar che resta per 4’ di gioco senza segnare. Sassari poi è brava a non lasciare chances di rimonta ai padroni di casa, mantenendo il divario fino alla sirena finale.
Karsiyaka: Henry 19, Sarei 18, Guven 11
Sassari: Cooley 26+11, Polonara 15, McGee 12

Filou Ostenda - Openjobmetis Varese 70-73
Sorride anche Varese, che sbanca il parquet di Ostenda piegando la resistenza dei tenaci belgi, mai domi dopo essere finiti anche a -13 nel corso del primo tempo. La squadra di Caja inizia il match al meglio volando sul 10-0, toccando il +13 sul finire del secondo quarto, ma nella ripresa l’attacco varesino si inceppa (4’ senza segnare) permettendo a Ostenda di riaprire il match. È un parziale di 10-0 che regala ai padroni di casa il primo vantaggio del match (65-64 a 4’35” dalla fine), ma Cain e Scrubb riportano avanti i biancorossi, che ultimamente chiudono la pratica con Archie e due liberi di Cain. Tra 7 giorni, però, vietato rilassarsi.
Ostenda: Fieler 20, Williams 17, Mwema 11
Varese: Avramovic 22, Archie 13, Scrubb 11