Notte in chiaroscuro per gli italiani, vince Gallinari e perde Belinelli

Un uno su due questa notte per l'italia dell'NBA, con la vittoria conquistata dagli Oklahoma City Thunder e la sconfitta dei San Antonio Spurs.
06.11.2019 09:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Notte in chiaroscuro per gli italiani, vince Gallinari e perde Belinelli

Vittoria casalinga, nella notte NBA, per gli Oklahoma City Thunder di Danilo Gallinari che hanno avuto la meglio sugli Orlando Magic, con il punteggio finale di 102-94. La partita è stata combattuta a tratti, con i Thunder che con i parziali conquistati nel primo e nell'ultimo quarto hanno chiuso la gara, nonostante il tentativo dei Magic nel terzo quarto di riaddrizzare le sorti della sfida. Per Danilo Gallinari ci sono stati 26' sul parquet, con buone trame difensive e offensive, e ha messo insieme uno score di 16 punti, 3 rimbalzi e due assist. I Thunder scenderanno, ora, in campo tra due giorni per affrontare all'AT&T Center i San Antonio Spurs, con Gallinari che affronterà Marco Belinelli in un altro derby tutto italiano.

Sconfitta maturata, proprio, per i San Antonio Spurs che sono stati superati in trasferta dagli Atlanta Hawks, con il punteggio di 108-100. La sfida è rimasta in equilibrio per i primi due quarti, con l'intervallo lungo arrivato sul punteggio di 44-45 in favore degli Spurs. Il terzo quarto, poi, ha visto una mini-fuga della squadra di Belinelli, con un 33-26 di parziale che aveva fissato sul +8 il loro vantaggio a 12' dal termine. Nell'ultimo quarto, però, qualcosa si è rotto negli schemi di San Antonio ed è salita in cattedra Atlanta, che con un parziale di 38-22 ha letteralmente girato la sfida portando a casa una vittoria importante. Per Marco Belinelli sono arrivati 12' sul parquet, raccogliendo 5 punti e 3 rimbalzi. Come detto, prima, nella prossima sfida affronterà i Thunder di Danilo Gallinari.