Lituania, nei 19 c’è Gudaitis. Le scelte di Grecia, Serbia e Turchia

C’è anche il biancorosso nelle scelte di Adomaitis. I tre fratelli Antetokounmpo nella Grecia, tante stelle per serbi e turchi.
03.07.2019 17:04 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Lituania, nei 19 c’è Gudaitis. Le scelte di Grecia, Serbia e Turchia

È sempre più tempo di pensare al Mondiale, e cominciano ad arrivare le scelte delle nazionali che si preparano alla preparazione iridata. Confermata, nella Lituania, la presenza dopo il primo taglio di Arturas Gudaitis: c’è anche il lungo dell’Olimpia nei 19 giocatori che dovrebbero andare in ritiro pre-Mondiale. “Arturas si sottoporrà a alcuni test la prossima settimana che ci chiariranno le idee” ha detto il CT lituano Adomaitis, riferendosi come la disponibilità del biancorosso e di Jonas Maciulis (anche lui nei 19 e reduce da un infortunio grave) è ancora incerta. In lista altri due ex Milano, come Mantas Kalnietis e Mindaugas Kuzminskas, oltre ai due NBA Sabonis e Valanciunas e a tanti giocatori di Eurolega e Eurocup.

Ci sono tutti e tre i fratelli Antetokounmpo, invece, nella lista (da 18) della Grecia, che si radunerà il prossimo 24 luglio e che incontrerà anche l’Italia nella preparazione. Oltre alla stella dei Milwaukee Bucks Giannis, che aveva confermato la sua presenza poco dopo essere stato coronato MVP della stagione NBA, ci sono anche l’ex Panathinaikos Thanasis e il fratello minore Kostas, che sarebbe al debutto in nazionale maggiore. Il naturalizzato è il giocatore dei Grizzlies Tyler Dorsey, con la squadra che è integrata da tanti giocatori d’esperienza, come Calathes, Printezis e l'ex Olimpia Bourousis (grande protagonista delle qualificazioni), oltre a un super protagonista dell’ultima stagione europea come Kostas Sloukas.

Piena di stelle anche la Serbia di Sasha Djordjevic, nonostante le rinunce a Nedovic e Kalinic: la profondità del roster (anche qui a 18) comprende giocatori NBA (Bjelica, Bogdanovic, Jokic, Marjanovic e il fresco nuovo arrivo dei Grizzlies Guduric), oltre a protagonisti di Eurolega come Micic e Milutinov. Sorprende la presenza di Aleksa Avramovic, protagonista di un’ottima stagione a Varese ma anche del cammino di qualificazione dei serbi. Lista più lunga per la Turchia, vista anche la stagione di campionato finita più tardi del solito. Nessuna sorpresa nei primi 26 nomi: ci sono i tre NBAers Osman, Korkmaz e Ilyasova, mentre il naturalizzato è Scottie Wilbekin.