Quando calcio e basket si incrociano: Sixers vs Crystal Palace

Non solo allenamenti nel programma britannico di Philly: anche un incontro speciale con alcuni giocatori della squadra londinese di Premier League.
 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:   articolo letto 98 volte
Sakho e Covington
Sakho e Covington

Ogni viaggio in Europa della NBA è spesso anche l'occasione per l'incontro tra sport diversi. L'edizione 2018 dei Global Games non ha fatto eccezione, con l'incontro tra Philadelphia 76ers e la squadra di Premier League del Crystal Palace.

Occasione è stato un clinic Junior NBA, che ha visto la partecipazione anche di alcuni ragazzi del settore giovanile del Palace; giocatori dei Sixers come Dario Saric, Robert Covington, Trevor Booker e TJ McConnell si sono improvvisati allenatori per un pomeriggio, saggiando anche le abilità cestistiche di giocatori del Crystal Palace come Mamadou Sakho, Timothy Fosu-Mensah, Patrick van Aanholt e Jeffrey Schlupp.

"È stato un bel pomeriggio" - ha affermato a riguardo Robert Covington - "Esperienze del genere, per i ragazzi coinvolti, sono indimenticabili: mi piace sempre molto l'idea di partecipare a eventi simili".

Negli scatti procuratici dalla NBA, i momenti migliori di un simpatico e alternativo pomeriggio di sport.

Jeffrey Schlupp, gi? campione in Premier col Leicester di Claudio Ranieri, durante il clinic speciale di Crystal Palace e Philadelphia 76ers. © foto di Jesse D. Garrabrant
Un incontro tra calcio e basket: esegue Timothy Fosu-Mensah del Crystal Palace. © foto di Jesse D. Garrabrant
I giocatori coinvolti nel clinic: per i Sixers Robert Covington, Dario Saric, TJ McConnell e Trevor Booker; per il Palace Mamadou Sakho, Timothy Fosu-Mensah, Ruben Loftus-Cheek, Patrick van Aanholt e Jeffrey Schlupp. © foto di Jesse D. Garrabrant
Anche Dario Saric e Jeffrey Schlupp partecipano allo scambio di maglie tra Sixers e Crystal Palace. © foto di Jesse D. Garrabrant
I giocatori del Crystal Palace Patrick van Aanholt e Ruben Loftus-Cheek posano con le maglie di Trevor Booker e TJ McConnell. © foto di Jesse D. Garrabrant