NBA Sundays: riuscirà Washington a fermare i Jazz?

La squadra di Salt Lake City fa capolino nel Prime Time europeo visitando la capitale: per continuare il loro momento positivo dovranno piegare i Wizards
12.01.2020 17:00 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
NBA Sundays: riuscirà Washington a fermare i Jazz?

I MOTIVI PER NON PERDERSELA
• Dopo aver aggiunto Mike Conley e Bojan Bogdanovic ad una squadra da 50 vittorie formata da Rudy Gobert e Donovan Mitchell, Utah è vista come una contender ad Ovest. I Jazz hanno raggiunto le ultime Conference Finals nel 2007 e le ultime NBA Finals nel 1998. 
• Donovan Mitchell e Rudy Gobert hanno entrambi delle possibilità di essere nominati All-Star in questa stagione. Utah ha avuto un solo All-Star negli ultimi otto anni: Gordon Hayward nel 2017. 

• Bradley Beal è costantemente migliorante in una delle migliori guardie all-around della lega. È stato nominato All-Star nelle ultime due stagioni in cui ha giocato tutte le 82 partite entrambe le volte. Anche quest’anno sta disputando una stagione da All-Star, risultando tra i migliori della lega per punti segnati. 
• I Wizards hanno un interessante gruppo di giovani giocatori internazionali che sta acquisendo una notevole esperienza in questa stagione, inclusi il giapponese Rui Hachimura, il lettone Davis Bertans ed il tedesco Moe Wagner. 

GIOCATORI DA SEGUIRE
Joe Ingles, Jazz: Ingles ha cominciato la stagione uscendo dalla panchina dopo essere stato sempre titolare nelle ultime stagioni. Il suo recente inserimento in quintetto ha dato nuova linfa ai Jazz. 
Royce O’Neale, Jazz: Non draftato, O’Neale ha avuto un grande impatto nella stagione 2017-18, ed è un’ala dal grande IQ cestistico. 
Davis Bertans, Wizards: Bertans è presto diventato la “mossa” migliore dell’offseason della lega. È tra i primi nella lega per triple segnare e percentuale da tre punti. 
Troy Brown Jr., Wizards: Brown, che è stato scelto al primo turno (15°) nel 2018 dopo aver giocato per una stagione in Oregon, ha fatto uno step in avanti nella sua seconda stagione, guadagnandosi minuti importanti. 

CURIOSITÀ
• Rui Hachimura è il primo giocatore giapponese scelto al primo turno del draft ed il terzo giapponese a giocare in NBA.
• Joe Ingles ha giocato più partite di qualsiasi altro giocatore NBA nelle ultime cinque stagioni e detiene la striscia attiva più lunga di partite giocate. 
• Moe Wagner di Washington è cresciuto idolatrando Dirk Nowitzki. 
• Rudy Gobert e il centro degli Wizards Ian Mahinmi sono entrambi nati in Francia.  
• Gary Payton II degli Wizards è il figlio di Gary Payton, Hall of Famer NBA.