David Griffin prova a blindare Anthony Davis: solo pretattica?

Il nuovo presidente dei Pelicans parte col botto
18.04.2019 16:24 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
David Griffin prova a blindare Anthony Davis: solo pretattica?

David Griffin, nuovo presidente dei New Orleans Pelicans, non si è certo presentato in modo timido alla stampa, aprendo ad una conferma di Anthony Davis che potrebbe essere clamorosa. “Francamente, penso che Anthony sia interessato al potenziale di quello che possiamo fare. Allo stesso tempo però noi dobbiamo capire se è dentro o fuori questo progetto. Non può esserci un impegno a metà. La speranza è che sia di vedute aperte come lo sono la dirigenza e la proprietà".

L'ex GM dei Cavaliers vanta un rapporto con Rich Paul, agente del numero 23, decisamente forte: lascito dell'esperienza a Cleveland del dirigente, franchigia che ha portato al successo insieme a Lebron James. Normale quindi, che possa avere maggiori margini per convincere il monociglio a restare. 

Potrebbe anche trattarsi di pretattica: presentarsi in Louisiana con l'arrendevolezza di aver già perso il proprio miglior giocatore non depone a tuo favore, oltre ad abbassare i valore di mercato dello stesso. In ogni caso, Griffin gode di carta bianca da parte della proprietà per riformare la dirigenza, a partire dall'allenatore, sicuramente confermato: il rapporto con Alvin Gentry risale dagli anni di Phoenix, e l'allenatore è sicuramente meritevole di fiducia per il suo operato. Si vuole costruire qualcosa per il lungo periodo: si ripartirà dal 23?