Doncic ferma i Lakers, Brooklyn cade nel finale, Ok Boston

I risultati nella notte NBA: Dallas ferma la striscia di Lebron e compagni a 10, Butler sorprende i Nets, i Celtics a fatica passano contro i Knicks
02.12.2019 10:50 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Doncic ferma i Lakers, Brooklyn cade nel finale, Ok Boston

NEW YORK KNICKS-BOSTON CELTICS 104-113
Partita tosta al Garden, con i Celtics che hanno la meglio dei Knicks solo nel quarto quarto. La resistenza di una raramente combattiva New York cade solo nel finale, sotto i colpi della coppia Tatum-Brown (58 punti in due con ottime percentuali), mentre in doppia doppia sia Kemba Walker (16 con 10 assist) che l’ex Enes Kanter, autore di 11 punti e altrettanti rimbalzi in neppure 16 minuti. Sesta sconfitta consecutiva per i Knicks, guidati dai 26 punti di Julius Randle e dai 17 dalla panchina di Dennis Smith Jr.

BROOKLYN NETS-MIAMI HEAT 106-109
Si infrange sul più bello la possibilità per i Nets di scavalcare il 50% di vittorie: Miami nel finale piazza il parziale di 10-0, firmato dai liberi di Butler, Dragic e Winslow, e strappa la vittoria in trasferta. 20 punti per l'ex Sixers, doppia doppia per Bam Adebayo con 17 punti e 16 rimbalzi, si ferma a 29 Dinwiddie, con la tripla del possibile pareggio che si ferma sul ferro. 

LOS ANGELES LAKERS-DALLAS MAVERICKS 100-114
Si ferma a 10 la striscia di vittorie dei giallovioli, piegati tra le mura amiche dai Dallas Mavericks di Luka Doncic. Dopo un primo quarto arrembante ed un primo tempo piuttosto in palla per i padroni di casa, si sveglia lo sloveno nella ripresa: l'ex Real propizia il 17-0 che di fatto chiude l'NBA Sunday. I Lakers provano a rientrare in partita accorciando fino al -10, ma il nuovo sprint degli ospini chiude la contesa, aprendo il garbage time nell'ultimo quarto. 27 punti, 9 rimbalzi e 10 assist per Doncic, 17 per Delon Wright e 15 a testa per JacksonPowell e Porzingis; nei Lakers pochissime risposte oltre ai 27 di Anthony Davis ed i 25 con 9 rimbalzi ed 8 assist di Lebron James

Le altre partite:
TORONTO RAPTORS-UTAH JAZZ 130-110 match già chiuso nel primo tempo con 77 punti di squadra; 35 per Siakam
ORLANDO MAGIC-GOLDEN STATE WARRIORS 100-96 Evan Fournier firma il successo con 32 punti ed il canestro decisivo
MINNESOTA TIMBERWOLVES-MEMPHIS GRIZZLIES 107-115 Memphis espugna Minneapolis senza Morant, grazie ai 26 punti di Dillon Brooks
L.A. CLIPPERS-WASHINGTON WIZARS 150-125
 il secondo quarto chiude la gara; 34 in 26 minuti per Kawhi Leonard