Doncic supera Harden, Melli KO contro Kawhi, Ok Nuggets, Kings e Nets

I risultati delle gare NBA della notte: Dallas piega Houston, i Clippers superano i Pelicans, successi per Denver, Brooklyn e Sacramento
25.11.2019 08:51 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Doncic supera Harden, Melli KO contro Kawhi, Ok Nuggets, Kings e Nets

L.A CLIPPERS-NEW ORLEANS PELICANS 134-109
Altro giro, altro successo per i Clippers, che già nel primo tempo chiudono la pratica Pelicans. 72 punti all'intervallo bastano e avanzano, insieme alle prestazioni di Leonard e George. L’MVP delle ultime Finals chiude con 26 punti, 6 assist e 7/19 al tiro, a cui si aggiungono i 18 punti di George - tutti arrivati con i piedi oltre l’arco. Il miglior marcatore però è Montrezl Harrell, che eguaglia dalla panchina il suo career high con 34 punti. Nicolò Melli chiude con 5 punti a referto in 17 minuti di gioco: 2/6 dal campo, con una tripla a bersaglio su cinque tentativi complessivi dalla lunga distanza. 

HOUSTON ROCKETS-DALLAS MAVERICKS 123-137
Dallas si aggiudica un super NBA Sundays, battendo a domicilio i Rockets. Luka Doncic chiude con 41 punti e 10 assist l'ennesima gara dominata in questo avvio di stagione, trascinando i Mavericks al quinto successo in fila. A Houston non basta un James Harden da 32 punti, 11 assist e 9 rimbalzi. Nel derby texano, Dallas costruisce il suo vantaggio già nel primo tempo, rischiando la rimonta soltanto a metà quarto quarto, con i padroni di casa che rosicchiano punti fino al -5, ma vengono spazzati via dal parziale finale di 21-4. 

DENVER NUGGETS-PHOENIX SUNS 116-104
Quinta vittoria consecutiva per i Nuggets, sempre più al vertice. Decisivo il parziale da 37-27 Nuggets nel quarto periodo, frutto della difesa e di una partita da 23 punti di Paul Millsap e da 22 a testa per Jamal Murray e Will Barton. Turno di "riposo" per Devin Booker e Nikola Jokic, che combinano per soli 20 punti, mentre per i Suns stupiscono Cheick Diallo con 22 punti, nuovo massimo in carriera, mentre sono 18 quelli messi a referto da un Dario Saric mai così determinato a rimbalzo: alla sirena finale sono 17 quelli catturati, nuovo massimo in carriera anche per lui.

Le altre partite:
NEW YORK KNICKS-BROOKLYN NETS 101-103Dinwiddie spinge i Nets al terzo successo di fila nonostante le assenze e li riporta al 50% nel record
WASHINGTON WIZARDS-SACRAMENTO KINGS 106-113: Settima vittoria nelle ultime dieci per i Kings, grazie alla difesa ed i 26 punti di Barnes