Facili Warriors e Clippers, riscatto Denver, cade OKC con Minnesota

I risultati della notte NBA
09.01.2019 08:13 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 158 volte
Facili Warriors e Clippers, riscatto Denver, cade OKC con Minnesota

Golden State Warriors-New York Knicks 122-95
Tutto facile per i campioni in carica, che bloccano la serie di tre sconfitte interne consecutive e vincono senza problemi contro New York, scappando già nel corso del primo tempo. E’ Klay Thompson il protagonista della vittoria, con 43 punti e mentre c’è la prima doppia doppia stagionale per Steph Curry (14 punti e 14 assist).

Miami Heat-Denver Nuggets 99-103
Dopo la brutta sconfitta di ieri a Houston, i Denver Nuggets passano sul campo di Miami. La capolista della Western Conference si appoggia, ancora una volta, sulle spalle di Nikola Jokic, con la quarta tripla doppia della sua stagione (29 punti, 11 rimbalzi e 10 assist) ed il tiro decisivo a 2”4 dalla sirena finale. Tra gli ospiti ci sono anche 18 punti di Murray, mentre ai padroni di casa non bastano sette uomini in doppia cifra (Waiters 15).

Oklahoma City Thunder-Minnesota Timberwolves 117-119
La sorpresa della notte è arrivata da OKC, dove i padroni di casa sono stati battuti da Minnesota, con in panchina per la prima volta il coach ad interim Ryan Sauders, dopo l’esonero di Thibodeau. La tripla di Okogie a 26”8 dalla sirena finale ha dato l’allungo decisivo ai T’Wolves, trascinati dai 40 punti e 10 rimbalzi di Wiggins e dai 20 di Towns, per i padroni di casa ci sono 27 di George e 25 (con 16 assist) di Westbrook.

LE ALTRE PARTITE
Cleveland Cavaliers-Indiana Pacers 115-123
Philadelphia 76ers-Washington Wizards 132-115
Toronto Raptors-Atlanta Hawks 104-101
Phoenix Suns-Sacramento Kings 115-111
Los Angeles Clippers-Charlotte Hornets 128-109 (Gallinari 20)