Giannis stende Miami e risponde ad Harden, volano Gallinari e Belinelli

I risultati della notte NBA
16.03.2019 09:13 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Giannis stende Miami e risponde ad Harden, volano Gallinari e Belinelli

Houston Rockets-Phoenix Suns 108-102
Manca un rimbalzo a James Harden per firmare la tripla doppia, ma insieme 41 punti ed 11 assist sono sufficienti per piegare dei Suns più combattivi di quanto la classifica faccia pensare. I texani hanno faticato, per colpa principalmente del complessivo 11-40 dalla lunga distanza, ma grazie agli errori di Josh Jackson dalla lunetta (che manca due liberi nel finale per il possibile pareggio), Houston coglie la decima vittoria delle ultime undici gare. Per Phoenix non bastano i 29 punti di Devin Booker, leader dei suoi capaci di guidare la gara nel punteggio per la maggior parte del tempo. 

Miami Heat-Milwaukee Bucks 98-113
MVP chiama, candidato Mvp risponde: Giannis Antetokounmpo con una prestazione maiuscola piega Miami, capace di andare al riposo all'intervallo sopra di 20 lunghezze. Ma i Bucks tengono a soli 36 punti complessivi nel secondo tempo i padroni di casa (segnandone 37 nel solo terzo quarto), e con le giocate complete del greco (anche un assist pregevole per Bledsoe), continua la sua corsa per il primato ad Est. Sono 33 punti, 16 rimbalzi e 9 assist a referto per l'Ellenico, che guida i Bucks a diventare la prima squadra della storia a vincere di più di 11 punti dopo essere stati sotto di 20 all'intervallo. 

San Antonio Spurs-New York Knicks 109-83
L'aria di casa è un puro toccasana per i neroargento, che collezionano la settima vittoria consecutiva (miglior striscia aperta al momento nella lega) a spese dei derelitti Knicks. MVP per gli speroni il solito Aldridge, con una doppia doppia da 18 punti ed 11 rimbalzi, mentre dalla panchina Marco Belinelli ha contribuito con 12 punti a cementare un risultato mai in discussione, col vantaggio di 11 punti costruito già all'alba della partita. 

Le altre partite:
Detroit Pistons-Los Angeles Lakers 111-97
Philadelphia 76ers-Sacramento Kings 123-111
Washington Wizards-Charlotte Bobcats 116-110
New Orleans Pelicans-Portland Trail Blazers 110-122
Los Angeles Clippers-Chicago Bulls 128-121 (Gallinari 27 punti e 7 rimbalzi)