Hood torna a Cleveland, Deng torna da Thibodeau

Le ultime notizie di basketmercato NBA
11.09.2018 18:45 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 120 volte
Hood torna a Cleveland, Deng torna da Thibodeau

Nonostante l'inizio dei training camp sia imminente, il mercato NBA non dorme mai. 

Il free agent con restrizioni Rodney Hood ha deciso di accettare l'offerta qualificante da un anno di 3.4 milioni, rimanendo un giocatore dei Cleveland Cavaliers. Hood, che aveva ricevuto una offerta pluriennale ritenuta tuttavia non soddisfacente, ha deciso, dato il mercato decisamente stretto per i Free Agent, di accontentarsi. La sua scorsa stagione ha visto luci ed ombre: arrivato in Ohio durante la rivoluzione di Febbraio, ha avuto un impatto poco profondo sui Cavs, arrivando a finire fuori dalle rotazioni (fino a litigare con Tyronn Lue, rifiutandosi di entrare nel garbage game di una partita di playoff). Si è tuttavia riscattato nelle Finals, giocando le ultime due partite a buoni livelli. 

Un altro ritorno è quello della coppia Tom Thibodeau - Luol Deng, che si concretizzerà ai Minnesota Timberwolves. Deng, quarto ex Bulls a finire a Minneapolis (dopo Butler, Gibson, e Rose), ha accettato un contratto al minimo salariale, senza certezze di minutaggio ma con la possibilità di giocarsi il posto e fare da chioccia ai giovani T-Wolves. L'ala era sul mercato dopo il recente buyout con i Los Angeles Lakers.