LeBron dà spettacolo contro Golden State, Spurs beffati da Young

I risultati della notte di preseason
11.10.2018 09:02 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 218 volte
LeBron dà spettacolo contro Golden State, Spurs beffati da Young

Los Angeles Lakers-Golden State Warriors 123-113
Ciò che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas, ma non le magie di LeBron James: contro Golden State, il re continua a dare spettacolo, mettendo a referto 15 punti (tra cui una tripla da quasi metà campo prima della sirena dell'intervallo), 10 rimbalzi e 5 assist. Ancora più in palla Brandon Ingram, a quota 26 punti, Kyle Kuzma (22) e Kentavious Caldwell-Pope (20), mentre pochi minuti ma buone risposte dal rientrante Lonzo Ball. Per i Warriors, tre ventelli dai tre All-Star (Draymond Green ancora ai box per infortunio), con Kevin Durant espulso per falli, una rarità per il contesto: nel post partita, l'MVP si è scusato parlando di bisogni fisiologici. Ad ogni modo, dopo l'espulsione di Steve Kerr, continuano i problemi con gli arbitri per i campioni, nonostante Cousins non sia ancora sceso in campo. 

Atlanta Hawks-San Antonio Spurs 130-127
A decidere una partita bella ed equilibrata è una tripla da lontanissimo di Trae Young, che con un tiro dei suoi (Alla Steph Curry), firma la vittoria degli Hawks spezzando la parità sul 127 pari a 2.2 secondi dalla fine. Per l'ex Oklahoma State, 22 punti e 7 assist, meglio di lui solamente i 25 di Taurean Prince (autore di 16 punti nei primi sei minuti e mezzo). Altra partita da Ex per Marco Belinelli, che segna 12 punti in uscita dalla panchina, con i tabellini dei texani guidati dai 28 di Rudy Gay

Le Altre partite: 
Miami Heat-New Orleans Pelicans 140-128
Toronto Raptors-Brooklyn Nets 118-91
Detroit Pistons-Washington Wizards 97-102
Orlando Magic-Memphis Grizzlies 102-86
Chicago Bulls-Indiana Pacers 104-89
Portland Trail Blazers-Phoenix Suns 116-83