Phoenix prende Kokoskov: primo coach europeo, aspettando Doncic...

La franchigia dell'Arizona attende l'arrivo in panchina dell'attuale assistente dei Jazz.
03.05.2018 18:45 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 244 volte
Phoenix prende Kokoskov: primo coach europeo, aspettando Doncic...

I Phoenix Suns hanno raggiunto un accordo triennale con Igor Kokoskov, attuale assistente agli Utah Jazz. Kokoskov, dopo essere stato il primo assistente europeo nella storia della lega, sbarcando in NBA nel 2000 ai Clippers, diventa così il primo head coach non americano della Association. 

Kokoskov ha vinto come assistente il titolo nel 2004 ai Detroit Pistons, ed ha già avuto una esperienza in Arizona, dal 2008 al 2013. Questo è il meritato coronamento della carriera del Serbo, dopo tanti anni di gavetta, con soddisfazioni personali già "tolte": Kokoskov è il capo allenatore della Slovenia, che ha guidato (insieme a Goran Dragic e Luka Doncic) al trionfo agli scorsi europei. Vittoria che probabilmente ne ha migliorato le quotazioni, insieme al suo rapporto consolidato con la giovane stella del Real Madrid: i Suns, col peggior record della lega, sono in prima fila per aggiudicarsi una scelta di alto livello al prossimo draft, aumentando quindi una probabile riunione tra Kokoskov e Doncic, che sarà uno dei pezzi pregiati nel giorno delle scelte, dopo le grandi qualità mostrate in Europa. 

Fattore che molto probabilmente avrà tenuto in mente il general manager di Phoenix Ryan McDonough, rimasto colpito da Kokoskov nel meeting col serbo poco prima di Gara 1 di Utah contro i Rockets.