Preoccupazione per David Stern: l'ex commissioner ricoverato

Paura per l'ex presidentissimo della NBA, colpito da una emorragia cerebrale durante un pranzo: la lega si stringe intorno a lui
14.12.2019 19:35 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Preoccupazione per David Stern: l'ex commissioner ricoverato

L'ex commissioner della NBA David Stern è stato ricoverato nella giornata di Venerdì per una emorragia cerebrale. Stern stava pranzando a New York quando ha avuto un malore, ed è stato trasportato d'urgenza all'ospedale, dove è stato operato. La lega non fornisce ulteriori informazioni sul suo stato di salute nel comunicato, ed esprime vicinanza alla famiglia. 

Il commissioner emerito ha guidato la lega per 30 anni, un periodo di tempo in cui non solo la NBA, ma tutto il gioco del basket ha attraversato cambiamenti epocali: sette squadre si sono aggiunte alla lega, mentre il valore dei diritti Tv, sotto la sua guida, si è moltiplicato di oltre 40 volte, come il salario medio dei giocatori NBA, dai 250mila dollari del 1984 ai 5 milioni del 2014, portando alla creazione dello stesso salary cap; Stern ha fondato la WNBA, ed è stato fondamentale nel permettere l'ammissione dei giocatori NBA alle Olimpiadi, a cominciare da quella di Barcellona nel 1992. Ed a proposito del dream team, uno dei pensieri più sentiti è stato quello di Magic Johnson, che Stern convinse a tornare nella lega dopo la diagnosi di AIDS, sfidando i pregiudizi dei giocatori e le preoccupazioni sanitarie. 

Stern, che non si è mai "ritirato", vietando ai suoi collaboratori di usare l'espressione, continua ad avere un ufficio a New York e lavorare per la lega, inseguendo i suoi tanti progetti che non ha smesso di coltivare anche dopo il passaggio di consegne con Adam Silver nel 2014. Stern, introdotto nella Hall of Fame nel 2014, ha ricevuto messaggi di stima ed auguri di pronta guarigione da tutta la lega.