Utah forza gara 5 contro Houston, Milwaukee raggiunge Boston

I risultati dei playoff NBA
23.04.2019 09:23 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Utah forza gara 5 contro Houston, Milwaukee raggiunge Boston

Detroit Pistons-Milwaukee Bucks 104-127
Cappotto completato per i Bucks, che raggiungono subito i Celtics al secondo turno, rematch della serie dello scorso anno terminata a Gara 7, ma quest'anno con protagonisti ed ambizioni decisamente più elevate. I Pistons nel quarto capitolo resistono più dei precedenti, arrivando all'intervallo ancora sopra nel punteggio, quindi tocca alzare le marce. Ci pensa Giannis Antetokounmpo, autore del suo massimo in carriera ai playoff con 41 punti di cui 16 arrivati nel decisivo terzo quarto, quando con un parziale da 17-3 Milwaukee chiude gara e avanza al secondo turno, per la prima volta dal 2001. Non vincono una gara ai playoff i Pistons invece dal 2008, rendendosi così partecipi della più lunga striscia di sconfitte ai playoff della storia.

Utah Jazz-Houston Rockets 107-91
I mormoni non alzano bandiera bianca e conquistano quantomeno una gara nella serie. Oggettivamente il cappotto sarebbe stato un risultato bugiardo per i Jazz e per questo Donovan Mitchell, che si riscatta del mancato pareggio in Gara 3 con una prestazione da 31 punti, di cui 19 nel solo quarto quarto. Ultima frazione che è spartiacque della gara: dopo aver rimontato 14 punti ai padroni di casa, Houston si inceppa negli ultimi 12 minuti, segnando altrettanto punti e sprecando così il primo match point (ed una gara di riposo in più rispetto a Golden State al secondo turno). Dopo aver vinto con un Harden a mezzo servizio in Gara 3, i Rockets escono sconfitti nonostante il trentello con buone percentuali del barba: colpa di un Capela evanescente con solo 4 punti, ed una panchina che non realizza nulla aldilà dei 5 punti di Austin Rivers.