Vincono Clippers e Bucks, Houston perde a Memphis

Un'altra notte NBA è andata in archivio, come sempre tanto spettacolo e risultati, a volte, non pronosticabili in queste partite.
15.01.2020 08:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Vincono Clippers e Bucks, Houston perde a Memphis

Sconfitta esterna per gli Houston Rockets, con i Memphis Grizzlies che si sono imposti con il punteggio di 121-110. Nel primo quarto gli ospiti erano partiti bene, cercando di mettersi a condurre la gara, fino a portarsi avanti per 37-32. Nel secondo quarto, poi, c'è stato il primo break a favore dei Grizzlies, con il parziale di 35-24, hanno ribaltato la situazione e sono arrivati all'intervallo lungo in vantaggio. Nel terzo quarto c'è stata una timida reazione di Houston, che ha provato a rientrare in partita. Nell'ultimo quarto, però, i padroni di casa hanno legittimato la vittoria, con un parziale da 36-27.

Vittoria casalinga dei Milwaukee Bucks, con il punteggio di 128-102, nella gara contro i New York Knicks. Giannis Antetokounmpo&Co hanno dominato la sfida in lungo e in largo, a partire dalla palla a due fino al termine del terzo quarto dove la vittoria era già in ghiaccio. Nel primo tempo, infatti, i Bucks non hanno lasciato scampo ai Knicks, che non hanno trovato il ritmo e non sono riusciti a entrare in partita. Dopo il primo tempo, il risultato diceva 65-40 in favore dei Bucks. Nel terzo quarto, poi, i padroni di casa hanno chiuso la gara, fino a un vantaggio di 32 lunghezze. Negli ultimi 12', poi, hanno lasciato maggior spazio agli avversari, quando la gara era già finita.

Vittoria casalinga anche per i Los Angeles Clippers, contro i Cleveland Cavaliers, con il punteggio finale di 128-103. Anche in questo caso il dominio è stato senza freni per i padroni di casa, i Cavaliers non sono praticamente mai scesi in campo. nel primo tempo, infatti, i Clippers si sono trovati in vantaggio di 16 punti, legittimando la vittoria nel terzo quarto con un parziale di 40-21. Anche in questo caso, poi, i Cavs negli ultimi 12' sono riusciti a esprimersi meglio, con la squadra di LA che ha allentato la pressione a gara già finita.

Questa notte la migliore prestazione è stata, senza dubbio quella di Kawhi Leonard, che ha trascinato i Los Angeles Clippers alla vittoria. L'ex giocatore dei Toronto Raptors è andato a referto con 43 punti, 3 rimbalzi e 4 assist nella sfida contro i Cleveland Cavaliers.

Gli altri risultati:

Atlanta Hawks-Phoenix Suns 123-110
Brooklyn Nets-Utah Jazz 107-118
Golden State Warriors-Dallas Mavericks 97-124