Mannion sempre più protagonista, Moretti vince al Madison, Lever in salita

Un aggiornamento sul rendimento dei giovani talenti italiani in NCAA, tra Arizona, Texas Tech, e Grand Canyon University
16.12.2019 19:41 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Mannion sempre più protagonista, Moretti vince al Madison, Lever in salita

Nico Mannion - Arizona
Dall'ultima volta che abbiamo controllato le gesta del figlio d'arte, Mannion ha mantenuto un rendimento ancora migliore, con soltanto due gare senza la doppia cifra. La ciliegina sulla torta la vittoria contro Pepperdine: prima doppia doppia in carriera, ed il canestro della vittoria che ha fatto il giro di tutti gli highlights americani, ponendo l'azzurro ancora più al centro delle attenzioni del pubblico d'oltreoceano. Punti, Assist, tante vittorie: la chiamata alta al draft di Nico sembra sempre più scontata. 

Davide Moretti - Texas Tech
Serata da ricordare anche per il Moro, che si è tolto lo sfizio della vittoria importante su un campo storico. Al Madison Square Garden, infatti, Moretti è riuscito a battere Louisville, al termine di una gara imprecisa al tiro ma piena comunque del suo apporto, con 18 punti a referto. Con 13 punti di media, però, Moretti è "solo" terzo nella lista dei migliori italiani in NCAA. Dopo i 15.3 di Mannion, al secondo posto, c'è infatti...

Alessandro Lever - Grand Canion University
Il Junior di GCU al momento, è primo in squadra per punti segnati (14.3) e secondo sia per rimbalzi catturati (4.8) che per assist serviti (2.0). il lungo di Bolzano ha impressionato fin qui per l’evoluzione del suo gioco offensivo: ora è molto più leggero, immensamente più pericoloso nell’attaccare frontalmente dal palleggio e, a tutto questo, unisce dei movimenti in post la cui bontà appare in crescita graduale già da un po’ di tempo.