Bertans: "Sto ritrovando la forma, ora vinciamo anche in Eurolega"

Le parole del lettone sul suo momento e su quello dell'Olimpia
 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1217 volte
Dairis Bertans
Dairis Bertans

La vittoria di Reggio Emilia ha ridato morale ed un po’ di fiducia all’Olimpia Milano, attesa ora da una partita chiave per il futuro in Eurolega. I biancorossi ospiteranno domani sera il Khimki Mosca al Forum di Assago e non avranno alternative alla vittoria, se vogliono pensare alla lotta per i playoff. “A questo punto, quasi tutte le partite saranno da vincere, se vogliamo cercare di centrare il nostro obiettivo, provare ad andare ai playoff – le parole di Dairis Bertans a Basketissimo – Dobbiamo imparare dagli errori fatti nelle precedenti gare e difendere il nostro campo”.

La squadra di Pianigiani sarà sempre senza gli infortunati Goudelock e Young, ma domenica ha ritrovato il Bertans di inizio stagione. Un elemento chiave per punire le difese avversarie sugli scarichi e non solo: “Ho passato un periodo molto difficile, con un po’ di problemi – conferma il lettone, parlando dell’ultimo mese - Durante la pausa per le Nazionali, dopo la partita con l’Olympiacos, ho potuto lavorare bene ed ora penso di aver recuperato la forma”. E si è visto in terra emiliana, dove ha chiuso con 11 punti e 2/2 nei canestri dall’arco.

Milano è rimasta sempre in partita, escluse le gare con Zalgiris e Maccabi, ma spesso è mancato lo spunto decisivo per portarle a casa, senza avere il killer instinct per chiuderle, rischiando anche domenica scorsa contro la Grissin Bon. Questa la ricetta del numero 45 biancorosso: “Quando arrivano gli ultimi due minuti e siamo avanti, dobbiamo stare calmi ed attaccare negli ultimi secondi, così se non facciamo canestro, avremo almeno fatto passare il tempo e loro non ne avranno abbastanza. Se affrettiamo le azioni e tiriamo in dieci secondi, invece, rischiamo anche il contropiede. Dobbiamo lavorare fino alla fine del possesso”. Per non rischiare di perdere partite già vinte...

BASKET DAY A SANTO STEFANO: MILANO-BRESCIA SI GIOCA ALLE ORE 12