Eurolega: l'Olimpia sogna una notte da big, c’è il Cska al Forum

I biancorossi provano il colpaccio contro la formazione di Itoudis ancora imbattuta
08.11.2018 12:13 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1100 volte
© foto di Alessia Doniselli
Eurolega: l'Olimpia sogna una notte da big, c’è il Cska al Forum

La partenza con quattro vittorie in cinque partite ha dato entusiasmo e fiducia in casa Olimpia Milano, come non si vedeva da un bel po’ di anni. Ora la squadra di Pianigiani cerca di fare il passo successivo, quello di centrare il colpo con una big in casa e l’occasione si presenta questa sera (ore 20.45, diretta Eurosport Player), visto che al Forum arriva l’imbattuto Cska Mosca. I biancorossi hanno ancora il dubbio sulla presenza di Nedovic, assente da due settimane, ma non vogliono farsi condizionare dall’eventuale assenza, cercando di andare oltre, come fatto con Khimki ed Efes.

Ovviamente servirà una grande impresa, perché i russi sono una corazzata e sono già in grande forma, come dimostrano il 5-0 in Eurolega e le sole vittorie anche in VTB League. “Non avremo magari brillantezza, ma dovremo avere coraggio perché ci siamo guadagnati sul campo il diritto di vivere una notte speciale – le parole di coach Simone Pianigiani - che possiamo affrontare senza angosce, con tanta voglia di dare il meglio, e in un’atmosfera che il nostro pubblico renderà speciale.  Questo è un test per crescere ancora: vogliamo misurarci con i migliori per avere indicazioni su come guadagnare terreno”.

La formazione di Itoudis punta dritta al titolo, dopo aver perso in più di un’occasione alle Final Four, ed ha aggiunto l’ex Daniel Hackett, ad una squadra già ampiamente competitiva. “E’ una squadra sempre pronta, con un’identità di gioco chiara – chiude il tecnico - Il Cska è una squadra di pick and roll, che ti può attaccare in situazioni di mismatch spalle a canestro con gli esterni perché i lunghi sono giocatori di movimento e di “roll” più che di post basso”. Le stelle sono tantissime, da Rodriguez a De Colo, da Clyburn a Hines, ma l’AX vuole regalarsi una notte magica.