L’Olimpia sceglie Fontecchio e chiude il cerchio degli italiani

L’ala torna dal prestito dello scorso anno a Cremona
14.07.2018 13:12 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 2254 volte
© foto di Alessia Doniselli
L’Olimpia sceglie Fontecchio e chiude il cerchio degli italiani

Era l’ipotesi più probabile, era diventata praticamente certa negli ultimi giorni ed ora c’è anche il timbro dell’ufficialità: Simone Fontecchio farà parte del roster dell’Olimpia Milano nella prossima stagione. L’ala era andata in prestito a Cremona nel corso della passata stagione ed ora torna a ‘casa’ per fare parte del gruppo degli italiani, con la speranza di avere un po’ di spazio, quantomeno in campionato, visto l’obbligo di schierare sei azzurri dalla prossima annata.

Con questo annuncio, i campioni d’Italia chiudono la loro quota italiani: l’unico confermato capitan Cinciarini, i neo acquisti Della Valle, Burns e Brooks (quest’ultimo con la convinzione diventi azzurro a tutti gli effetti a settembre, giocando in Nazionale una delle prime due partite della seconda fase di qualificazione ai Mondiali 2019) e, appunto, Fontecchio. Salvo clamorose sorprese, il sesto sarà un ragazzo proveniente dalle giovanili (resta anche l’ipotesi La Torre, anche lui in prestito), come già accaduto negli ultimi playoff.

Il loro compito sarà quello principalmente di dare un contributo chiave in LBA, dove sarà obbligatorio avere solamente sei stranieri a referto (ora sono otto nel roster biancorosso), anche se avranno minuti anche in Eurolega. Con l’arrivo di James e questi annuncio, il mercato dei tricolori dovrebbe essere finito qua, anche se non sono da escludere sorprese, come accaduto lo scorso anno, se ci sarà qualche occasione dal mercato europeo (dalla Grecia rimbalza il nome di Chris Singleton). Vedremo, al raduno manca ancora un mese.