Mike James, talento ed esperienza per il nuovo leader dell’Olimpia

Diamo uno sguardo al playmaker americano, l'acquisto più importante dell'estate biancorossa
13.07.2018 11:39 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 2695 volte
Mike James, talento ed esperienza per il nuovo leader dell’Olimpia

Oltre tre mesi di trattativa, la fumata bianca ed il matrimonio tra Mike James e l’Olimpia Milano è diventato realtà: la società ha anche annunciato ufficialmente l'arrivo, con il contratto pluriennale (2+1). Un giocatore a lungo inseguito, non solo quest’anno, che sarà il nuovo leader designato della formazione di Pianigiani, l’uomo da cui andare nei momenti decisivi delle partite e che dovrà guidare i biancorossi ad un cammino di livello più alto in Eurolega. E’ questo il grande obiettivo della prossima annata, provare ad essere competitivi anche nei risultati nella massima competizione continentale, senza dimenticare il bis tricolore, mai riuscito in tempi recenti.

Il playmaker americano porta talento ed esperienza all’AX Armani Exchange, anche ad alti livelli, visto che ha disputato i playoff europei con la maglia del Panathinaikos negli ultimi due anni. E l’ha sempre fatto da protagonista, anche se la squadra greca non è poi riuscita a superare l’ostacolo dei quarti di finale, fermata sempre dalle formazioni diventate poi campioni d’Europa, cioè il Fenerbahce nel 2017 ed il Real Madrid nel 2018. Lo scorso anno ha chiuso con 16.2 punti e 4.1 assist di media nel Vecchio Continente, salendo a 19 punti e 4.3 assist nelle gare di playoff.

Un giocatore in grado, dunque, di salire di livello, quando lo richiede la competizione, capace di andare con regolarità al ferro, con una buona conclusione da due, mentre il tiro dall’arco è un po’ ondivago: 34% nel 2016/17 e 24% nel 2017/18, per un complessivo 30,6% nel corso della sua carriera in Eurolega. La difesa non è il suo punto di forza principale, ma comunque è in grado di marcare il rispettivo uomo, evitando di farsi battere al primo palleggio. Fu decisivo nell’ultima partita giocata al Forum con la maglia dei ‘Greens’ beffando i biancorossi al supplementare. Ora Milano si attende da lui quella spinta in più, per vincere quei finali punto a punto spesso persi un anno fa.