Olimpia, la rivincita di Shelvin Mack: “Posso giocare meglio di così”

Il play americano è stato protagonista della rimonta nel primo tempo di ieri, dopo un inizio difficile di stagione: le sue parole a Basketissimo.
08.11.2019 13:45 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Olimpia, la rivincita di Shelvin Mack: “Posso giocare meglio di così”

Non è stato il più facile degli inizi stagionali per Shelvin Mack con la maglia dell’Olimpia Milano. Un impatto altalenante, un infortunio che ne ha frenato la crescita, un rientro dove l’ex journeyman NBA si è sicuramente distinto per generosità e atteggiamento positivo ma non per efficacia delle soluzioni tentate nella metà campo offensiva. Fino al secondo quarto di ieri, dove il recupero in tuffo a metà campo può un po’ simboleggiare la rimonta biancorossa nel secondo quarto, con Milano passata da -9 al +6 per costruire le premesse di un successo consolidato nel quarto periodo, con la fiammata firmata da Amedeo Della Valle.

È proprio Mack, ai microfoni di Basketissimo, a individuare quella che è stata la chiave nella seconda frazione di ieri sera: “È la voglia di lottare in ogni momento, di giocare duro e continuare a provarci anche quando le cose non vanno bene. Stasera [ieri per chi legge, ndr] non siamo partiti al meglio in attacco, ma è stato importante continuare a giocare duro in difesa: è qualcosa su cui cerchiamo di applicarci in ogni momento”.

L’ex Magic, Hawks e Jazz (tra le altre), offre anche una disamina del suo inserimento in biancorosso: “So che posso giocare meglio di come ho giocato stasera [ieri per chi legge, ndr], sto ancora vivendo un momento in cui mi devo adattare al meglio, perché in Serie A e in Eurolega si gioca in maniera diversa, con stili differenti”, ha detto Mack. “La squadra sta andando molto bene, io cerco di dare il mio contributo senza forzare nulla, concentrandomi sugli aspetti in cui posso incidere al meglio già da ora, come la difesa e gestire i possessi: andrà tutto per il verso giusto”.

Adesso la mente andrà rivolta anche all’impegno di lunedì sera contro Pistoia in campionato, per cercare il terzo successo consecutivo in campionato (e il settimo tra Serie A ed Eurolega): “In Eurolega ogni partita è un test importante, ma anche in campionato: le sconfitte a inizio stagione ci hanno insegnato tanto”, conclude Mack. “Dobbiamo scendere in campo con la stessa voglia di competere e dare il meglio di noi stessi, a prescindere da quello che sia l’avversario”.

TUTTO SU MILANO-BASKONIA: CRONACA, PAGELLE E SALA STAMPA