Olimpia, quale avversaria nei quarti? Adesso sarebbe Cantù, ma...

Sono cinque le possibili rivali dei biancorossi nel primo turno dei playoff 2019
08.05.2019 09:36 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Olimpia, quale avversaria nei quarti? Adesso sarebbe Cantù, ma...

L’Olimpia Milano ha conquistato il primo posto matematico con la vittoria di Trento, garantendosi così il fattore campo per tutti i playoff e scegliendo di iniziare la post-season sabato 18 maggio. Resta ancora da definire, invece, chi sarà l’avversaria della squadra di Pianigiani nei quarti di finale, con ben cinque possibili rivali sulla carta. Se la stagione regolare fosse finita domenica scorsa, sarebbe derby con l’Acqua San Bernardo Cantù, replicando così la sfida dell’anno scorso nel primo turno dei playoff, in cui Cinciarini e compagni si imposero con un netto 3-0.

La squadra brianzola (impegnata a Sassari) non è però la rivale più probabile dei tricolori: in nove combinazioni su 32, infatti, ci sarà questa sfida, ma Trieste è l’avversaria con più possibilità, con dieci combinazioni. L’Alma sarà la sfidante dell’AX nell’ultimo turno, ma un successo di una o dell’altra squadra non basterebbe a garantirne l’accoppiamento. Seguono Varese (a Bologna) e Trento (a Brindisi) con cinque ipotesi di ottavo posto sulle 32 combinazioni, mentre Avellino (a Pistoia) potrà essere rivale di Milano in tre combinazioni. Ed è l’unica squadra costretta a vincere.

Impossibile, dunque, fare vere e proprie previsioni, visto che c’è uno scontro diretto e trasferte piuttosto impegnative per tutte le altre. Nonostante abbia solamente due punti di vantaggio sul gruppone di squadre a quota 32, invece, Sassari è già certa di non incontrare l’Olimpia: la squadra di Pozzecco può finire nella peggiore delle ipotesi al massimo al settimo posto. Già quasi sicure, invece, le possibili avversarie dei tricolori di un’eventuale semifinale: Brindisi e probabilmente proprio la Dinamo, che con buona probabilità finiranno al quarto ed al quinto posto in classifica.

LA SERIE A E L'ULTIMA GIORNATA: TUTTE LE 32 COMBINAZIONI PLAYOFF