Serie A: Olimpia a Brescia per il primo posto nell’uovo di Pasqua

Secondo derby consecutivo in trasferta per la squadra di Pianigiani
20.04.2019 11:03 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Serie A: Olimpia a Brescia per il primo posto nell’uovo di Pasqua

Secondo sabato consecutivo sul parquet per l’Olimpia Milano. Dopo aver vinto il derby scacciacrisi di Varese, i tricolori sono impegnati stasera (ore 20.30, diretta Eurosport Player) sul campo della Germani Brescia, in un altro derby lombardo. La squadra di Pianigiani può chiudere i conti per il discorso primo posto, in caso di vittoria e contemporanee sconfitte di Venezia e Cremona, ma comunque vuole dare continuità al successo di una settimana fa, per avvicinarsi ai playoff nel migliore dei modi e recuperando la miglior forma per la fase decisiva della stagione italiana.

Il tecnico ha recuperato tutti gli uomini, dopo gli acciacchi di Burns e James della passata settimana, e dovrà decidere chi lasciare fuori per turnover. Come dicevamo già nei giorni scorsi, gli indiziati sono Jerrells e Omic, ma non è escluso possa venir lasciato a riposo un big per fargli trovare la miglior condizione verso i playoff. “Arriviamo a Brescia per cercare di fare ulteriori passi avanti verso il raggiungimento della miglior condizione possibile in vista dei playoff – le parole di Pianigiani al Giornale di Brescia – Come è stata la scorsa settimana a Varese, ovviamente puntiamo a vincere”.

La Leonessa, che oggi festeggerà i 10 anni dalla fondazione, non sta vivendo una buona stagione, dopo quella storica dell’anno scorso, e le servirà un miracolo per entrare nei playoff, ora distanti quattro punti a quattro turni dalla fine. C’è in forte dubbio la presenza di Cunningham (caviglia), uomo chiamato proprio per cercare la rimonta verso la post-season, mentre tra gli altri sono proprio gli stranieri ad aver deluso, con il rendimento intermittente di Hamilton e Beverly su tutti. Tanti ex in casa bresciana: da Abass (il migliore dei suoi nell’ultimo periodo) a Vitali, passando per Moss.