Eurolega: le pagelle di AX Armani Exchange Milano-Real Madrid

Le giocate di Jerrells e Kuzminskas non bastano contro lo squadrone spagnolo
13.03.2018 22:52 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1209 volte
Eurolega: le pagelle di AX Armani Exchange Milano-Real Madrid

Le pagelle di AX Armani Exchange Milano-Real Madrid, 26.a giornata di Eurolega, vinta per 88-77 dagli spagnoli:

Goudelock 5 - Subito in difficoltà con Carroll in difesa, gioca troppo spesso in maniera individuale in attacco, pur essendo l’unico a trovare dei canestri nel difficoltoso avvio. Prende 7 rimbalzi.

Micov 5 - Ci prova, ma anche lui è in difficoltà sui due lati del campo. Qualche canestro solo nella ripresa, è probabilmente anche un po' stanco. Ha il peggior plus/minus della squadra: -16. 

Pascolo sv - Minuti a partita già andata. Viste le difficoltà dei compagni, poteva forse essere provato prima.

Tarczewski 5 - In difficoltà contro i centimetri di Tavares, soprattutto nella prima parte di partita. Si prende due stoppate e non riesce ad incidere in attacco. 

Kuzminskas 6 - Stoppato in avvio, ma non si fa intimorire e si fa anzi notare per ottime giocate nel secondo quarto quando prova a tenere vicina Milano. 

Cinciarini 5.5 - Il cuore lo mette, come sempre, però Campazzo lo fa soffrire notevolmente. 

Cusin sv - In campo 3 secondi.

Abass ne

M’Baye 4 - A questi livelli fa fatica e lo dimostra, faticando a produrre qualcosa di positivo nei minuti in cui è sul parquet. Non prende un tiro.

Bertans 5.5 - Mette un paio di canestri dei suoi, ma a partita ormai virtualmente finita. 

Jerrells 6.5 - Il miglior biancorosso di giornata, sia per quanto riguarda il tiro che per la regia: chiude con 18 punti e 6 assist.

Gudaitis 5.5 - Fa quello che può contro Tavares, si batte, ma non riesce ad essere un fattore in attacco, se non con le conclusioni dalla lunetta.

PIANIGIANI: "POCHE ENERGIE, PECCATO: DOBBIAMO AVERE PIU' MALIZIA"