Quarti, gara 2: le pagelle di EA7 Armani Milano-Red October Cantù

Bertans e Tarczewski sono gli uomini decisivi di serata, giornata senza mira per Goudelock
14.05.2018 22:31 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1425 volte
Quarti, gara 2: le pagelle di EA7 Armani Milano-Red October Cantù

Le pagelle di EA7 Emporio Armani Milano-Red October Cantù, gara 2 dei quarti di finale, vinta per 87-75 dai biancorossi:

Goudelock 5 - Una giornata decisamente no per l’americano (1/12 dal campo), che sbaglia anche le conclusioni solitamente messe ad occhi chiusi. Ma riesce a non andare sotto in difesa.

Micov 7 - Subito incisivo in attacco, prosegue il suo momento ottimo, poi si innervosisce per un mancato fischio e perde un po’ la mano, prima di mettere una tripla importante. Sempre molto prezioso. 

Vecerina ne

Pascolo 7 - Ottimo impatto sul match, si prende l’antisportivo di Thomas. Che schiacciata nel terzo periodo, quando fa più di una cosa preziosa. Bene anche in difesa. 

Tarczewski 8 - Si fa sentire a rimbalzo nel primo tempo, poi è fondamentale nella ripresa per superare il momento difficile. 

Kuzminskas 6.5 - Nei playoff sembra essere arrivato il fratello buono: trova canestri, si batte ed è comunque prezioso, nonostante i problemi di falli. 

Cinciarini 6 - Mostra subito il carattere e la voglia, anche se è meno lucido di altre partite, con qualche palla persa di troppo. 

Cusin ne

Abass sv - Solamente tre minuti 

Bertans 8 - Superlativo al tiro, segna i canestri del break del secondo quarto, poi piazza un’altra tripla importante nel finale di terzo quarto. 

Jerrells 6 - Ha un buon impatto nel match, quando segna anche alcuni canestri nel break. Nella ripresa non si ripete, soffrendo Culpepper e palleggiando troppo. 

Gudaitis 6.5 - Il suo dominio nel secondo quarto porta il +25, poi nella ripresa fa meglio il suo collega di reparto. 

PIANIGIANI: "BRAVI ANCHE OGGI, FATTO IL NOSTRO. ORA CHIUDIAMOLA A DESIO"