Serie A, le pagelle di Carpegna Pesaro-AX Armani Exchange Milano

I voti ai protagonisti della vittoria dell'Olimpia a Pesaro contro la Carpegna Prosciutti: il Chacho la decide, con l'aiuto di Brooks e del numero 9
08.12.2019 18:27 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Serie A, le pagelle di Carpegna Pesaro-AX Armani Exchange Milano

Ecco come si sono comportati i giocatori di Milano nel complicato match contro Pesaro.

Rodriguez 7.5: non è l'Eurolega, ma il Chacho la decide ugualmente. Non importa l'avversario, lo spagnolo non si fa problemi a prendersi carico della squadra, e con un quarto quarto d'autore archivia la gara. 
Moraschini 7: l'inizio negativo di stagione è sempre più alle spalle. L'ex Brindisi si alterna egregiamente con il numero 13 nel punire la difesa dei padroni di casa, e dopo aver dato il via al minibreak per tornare avanti, la chiude a cronometro fermo. 
Jeff Brooks 6.5: poco presente nel primo tempo, tiene a galla Milano nei momenti di difficoltà nel secondo tempo, e continua ad essere una sentenza da dietro l'arco. 
Scola 6.5: non è appariscente, ma Milano gira al suo meglio quando l'Argentino è in campo, e non è certo un caso.
Biligha 6: inizia bene, ma stavolta le rotazioni di Messina non lo premiano. 
Mack, Tarczewski 5.5: imprecisi, poco incisivi, a volte dannosi. Non è la loro serata. 
Cinciarini, Della Valle, Roll, White S.V.: fanno il loro, ma troppo poco per prendere una valutazione. Rimpianti per White e Roll, lanciati in quintetto ma troppo impalpabili alla lunga distanza