Pianigiani: "Difesa decisiva nei quarti centrali, tutti coinvolti”

Il coach biancorosso commenta il successo di Brindisi
11.02.2018 19:19 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 669 volte
Pianigiani: "Difesa decisiva nei quarti centrali, tutti coinvolti”

A parte l’inizio, dove avevamo poche energie nervose per la gara di Belgrado, abbiamo giocato una partita solida”, così Simone Pianigiani ha commentato la vittoria dell’Olimpia sul campo di Brindisi. Dopo un primo quarto molto negativo, i biancorossi hanno svoltato ed è stata la difesa la chiave del successo: “Siamo stati bravi in difesa nei quarti centrali in cui abbiamo concesso 24 punti complessivi, ma anche nell’ultimo periodo. Il fatto di essere la miglior difesa in Italia è importante, in Eurolega è l’opposto, ma è tutto diverso, anche una taglia fisica differente”.

Il coach milanese sottolinea soprattutto un buon rendimento globale di squadra: “Tutti sono stati coinvolti e l’atteggiamento è stato buono, eccetto l’inizio, dove non tutti sono stati pronti a mettere energia. Non è semplice, perché l’Eurolega ti toglie il sangue con questa formula e non è facile essere brillanti”. Si guarda con fiducia al futuro: “Questo è l’atteggiamento che dovremo avere da qui alla fine dell’anno in Italia ed è quello su cui costruire qualcosa, con un gruppo completamente nuovo”. Ora l’EA7 Emporio Armani farà il suo rientro a Milano ed inizierà a preparare le Final Eight di Coppa Italia, in programma da giovedì a Firenze, con l’Olimpia impegnata venerdì alle ore 18 nel derby contro la Red October Cantù.

LEGGI ANCHE LA CRONACA E LE PAGELLE DI BRINDISI-MILANO