Pianigiani: “Un’altra grande notte. Playoff? Ne servono due”. E Proli…

Il tecnico biancorosso dopo la vittoria sull'Olympiacos ed il futuro del presidente
14.03.2019 23:27 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1660 volte
Pianigiani: “Un’altra grande notte. Playoff? Ne servono due”. E Proli…

L’attitudine è stata ancora una volta superlativa, per un’altra grande notte con i nostri tifosi, che ci hanno dato grande energia come con il Maccabi. Questo era il nostro desiderio ed è il sintomo della nostra crescita e quello che vogliamo essere”, così Simone Pianigiani commenta il fondamentale successo contro l’Olympiacos. L’analisi del match: “E’ stata un tipo di partita differente. Abbiamo segnato i primi canestri, ma non abbiamo trovato il nostro ritmo, però siamo rimasti in partita grazie alla difesa. Nel terzo quarto abbiamo segnato 26 punti e giocato la nostra pallacanestro, poi abbiamo resistito anche se eravamo un po’ stanchi”. 

Si parla di Mike James e della sua stagione: “Uno dei migliori allenati? E’ uno dei migliori sicuramente, anche se ho avuto la fortuna di allenare tanti ottimi giocatori. Il suo desiderio di competere fa la differenza, lui è uno di quelli che gioca davvero per vincere”. Sulla difesa, che oggi è stata determinante, lasciando la formazione greca solamente a 57 punti: “Questi ragazzi ci provano sempre, ma abbiamo un altro tipo di squadra, con una taglia fisica diversa. Anche il Cska è una delle peggiori difesa di Eurolega, ma è una delle favorite, con giocatori come De Colo e Rodriguez. Questa squadra ha prodotto tantissimo, grazie all’impegno”. 

Su Brooks: “E’ il nostro equilibratore difensivo, oggi la sua duttilità era fondamentale”. Sulla lotta playoff: “Con una vittoria nelle prossime quattro, a mio parere, siamo fuori. Ne servono due, ma dobbiamo giocare contro l’Efes, Fenerbahce, a Madrid, cioè tre delle prime quattro, ed in casa contro il Panathinaikos che sarà uno spareggio. Sarà durissima, ma noi dobbiamo giocarne una per volta. E, se ne vinciamo un’altra, saremmo almeno al 50% di vittorie con fuori giocatori chiave e tenendo anche in campionato. Sarebbe una cosa significativa ed era un obiettivo anche in estate”.

Intanto, nell’intervallo del match, il presidente Livio Proli non si è sbottonato sul suo futuro, ma ha chiarito “Resto all’Olimpia”, sull’uscita da direttore generale del Gruppo Armani, pur restando nel CdA. Dunque, non sono in programma ribaltoni nell’organigramma della società biancorossa, almeno per il momento. Ed anche Pianigiani parla dell’argomento: “Non lo sapevo, saranno cose aziendali del Gruppo Armani. Con il presidente ci sentiamo quotidianamente e programmiamo la prossima stagione. Lo stiamo facendo senza alcun problema, lo vedo molto presente”.

LEGGI ANCHE LA CRONACA E LE PAGELLE DI MILANO-OLYMPIACOS