Mano pesante contro Avellino: campo squalificato per due turni

E' stato respinto il ricorso della società irpina: domani sera si giocherà a porte chiuse
 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 556 volte
La curva del PalaDelMauro
La curva del PalaDelMauro

Dopo aver perso la prima sfida dei quarti di finale contro Trento, cedendo così il vantaggio del fattore campo, per la Sidigas Avellino arriva un’altra pesantissima tegola. Il Giudice Sportivo, infatti, ha squalificato per due giornate il PalaDelMauro per “lancio di due oggetti contundenti (una monetina e una bottiglietta piena d'acqua) che colpivano il secondo ed il terzo arbitro con lieve danno (escoriazione e gonfiore ad una mano) per quest'ultimo – si legge nel comunicato ufficiale - Nonché offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri”.

Il tutto è avvenuto nel finale di gara, quando il pubblico irpino si è infuriato nei confronti della terna arbitrale per l’antisportivo (corretto da regolamento) fischiato a Wells a meno di un minuto dalla sirena finale, risultato decisivo per il successo della Dolomiti Energia in gara 1. Sono volati oggetti in campo ed una bottiglietta piena ha colpito l’arbitro Aronne, oltre ad insulti nei confronti dei giocatori avversari. Ed ora? Il club irpino ha presentato immediatamente ricorso d’urgenza, ma la Corte Sportiva d'Appello l'ha respinto, confermando la squalifica. 

Non è bastato il comunicato ufficiale, in cui la società si era dichiarata "profondamente dispiaciuta per gli attimi di tensione e per gli eventi incresciosi che si sono verificati al termine di Gara-1 contro la Dolomiti Energia Trentino". Il regolamento parla di un campo ad oltre 100 chilometri dalla città della squadra che ha subito la squalifica, ma la zona non è particolarmente ricca di impianti omologati per la massima serie e la società irpina, dopo aver cercato altre soluzione, ha optato, dopo l'accordo con Trento e l'autorizzazione della Fip, per giocare a porte chiuse la gara 2 di domani sera. Se ci sarà una gara 5, altra sfida per cui il PalaDelMauro sarebbe squalificato, si vedrà dove giocare.