Trento è pronta per Gara 2. Sutton: “Dovremo essere al nostro meglio”

La Dolomiti Energia si prepara al secondo round della Finale.
06.06.2018 21:49 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Trento è pronta per Gara 2. Sutton: “Dovremo essere al nostro meglio”

Una Gara 1 costantemente passata a inseguire una Milano sempre avanti nel corso dei 40’ e sempre pronta a respingere gli assalti e le rimonte ospiti. La Dolomiti Energia Trentino è però pronta per Gara 2, con in palio la chance di strappare il fattore campo e presentarsi sabato sera, alla BLM Group Arena di Trento, con la serie in parità.

Dobbiamo scendere in campo e giocare la nostra pallacanestro, dobbiamo essere più pronti e aggressivi” - dice Dominique Sutton, un po’ in ombra in Gara 1 - “Ieri siamo stati un po’ piatti, quando metteremo in campo il nostro basket indentitario coinvolgendo tutti, tutto ci verrà più facile e naturale”.

Dobbiamo competere, uniti e insieme” - continua l’ala dell’Aquila - “siamo dove volevamo essere, giocheremo questa finale scudetto al massimo”. Una finale scudetto che, almeno per l’episodio di domani sera, vedrà ancora fuori Diego Flaccadori, che sta ancora recuperando dalla lesione al flessore della coscia sinistra rimediata nei giorni scorsi.

In Gara 1 Milano ha avuto la meglio sul terreno di scontro che di solito ci vede fare la differenza” - afferma Lele Molin, assistente di Buscaglia sulla panchina trentina - “ovvero intensità, ritmo e energia. Dobbiamo ritrovare la mentalità messa in campo contro Avellino e Venezia, è fondamentale per ribadire la consapevolezza di poter competere contro i nostri avversari se riusciamo a dare il meglio di noi stessi”.

Palla a due domani sera sempre alle 20:45, con diretta -come di consueto- su Rai Sport, Eurosport 2 e Eurosport Player.