L'Alma Trieste continua a volare: schiantata la Vuelle Pesaro

Anticipo della 21° giornata: dominio assoluto dell'Alma.
09.03.2019 22:14 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
L'Alma Trieste continua a volare: schiantata la Vuelle Pesaro

Alma Trieste - VL Pesaro 105-68

Partita quasi senza storia al Pala Rubini, con l'Alma Trieste che inizia inseguendo, ma con un secondo quarto imperioso costruisce il suo dominio sulla Vuelle. Marchigiani che rimangono inguaiati nelle zone basse, Triestini che continuano a volare in zona playoff. 

Mini break in coda di primo quarto per Pesaro, che arriva fino al +8 prima del contro break dei padroni di casa, che con Cavaliero e Peric si riportano nel possesso di vantaggio, prima del timeout di coach Boniciolli. Sospensione che non ferma l’emorragia, che porta l’Alma a realizzare il 19-0 in apertura di secondo quarto.

Murray ferma il parziale ma non il dominio di Trieste, che chiude il quarto con 30 punti a fronte dei soli 8 segnati dai marchigiani, per il +17 all’intervallo. 30 punti sui 46 totali sono della panchina di Trieste (top scorer Peric con 10), insieme al 5/9 dalla distanza la statistica più eloquente dell’half time. La Vuole dà un piccolo segnale di vita alla ripresa delle ostilità, ma l’Alma allunga nuovamente fino al massimo vantaggio sul +20 a quattro minuti dall’ultimo break, che diventa +23 a due minuti dalla fine, +26 in chiusura di terzo quarto sul 75-49 per i rossi.
Ultimo quarto di pura accademia, utile a rendere definitive le cifre individuali ed il passivo più pesante. Cinque in doppia cifra per Trieste, guidati dai 18 di Fernandez, i 17 di Dragic ed i 16 di Knox.